IN EVIDENZA

Netflix Italia: cancellazioni settimana 27-2 giugno 2019

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Vediamo quali saranno le cancellazioni della settimana sul catalogo italiano di Netflix, da lunedì 27 domenica 2 giugno 2019. In questa rubrica elencheremo giorno per giorno film, serie tv e documentari che verranno rimossi dalla famosa piattaforma streaming.
La data elencata sarà quella dell’ultimo giorno in cui il determinato titolo risulterà in programmazione su Netflix Italia.
I titoli son generalmente elencati in ordine di genere e si cercherà di darne un breve ritratto di ognuno per consentire all’utente una veloce panoramica.

Vi segnaliamo anche i nostri articoli sugli arrivi di giugno sulla piattaforma Netflix e quelli su Sky e Mediaset Premium.

Lunedì 27 maggio

netflix film the last witch hunter vin rimosso
  • The Last Witch Hunter – L’ultimo cacciatore di streghe (2015), film che vede Vin Diesel nei panni di Kaulder, cacciatore di streghe al servizio di un ordine sacro e con Rose Leslie (Game of Thrones, The Good Fight) ad interpretare una giovane strega.
  • Best of Enemies (2015), documentario americano sui dibattiti televisivi tra gli intellettuali Gore Vidal e William F. Buckley Jr. durante le elezioni presidenziali degli Stati Uniti del 1968.
  • After Porn Ends 2 (2017), documentario che affronta la vita di alcune porno stars una volta ritiratesi da quel mestiere, come quella carriera ha avuto impatto nella loro vita ed in particolare nel loro futuro, tra successi ma anche problemi.

Martedì 28 maggio

  • La Bella e la Bestia (2017), trasposizione live-action del famoso cartone Disney, con Emma Watson nei panni di Belle, Dan Stevens in quelli della Bestia, Luke Evans in quelli di Gaston ed altri importanti attori ad interpretare i caratteristici oggetti animati.

Mercoledì 29 maggio

  • Kaho Naa… Pyaar Hai (2000), film d’azione e sentimentale hindi, grande successo commerciale in India e vincitore di numerosi premi. Il protagonista Rohit vuole diventare un cantante e nel contempo s’innamora di Sonia Saxena, di ben più alto rango sociale;
  • Koi… Mil Gaya (2003), Bollywood ma con tocchi di fantascienza oltre al sentimentale drammatico, vita aliena in stile E.T e due ragazzi che la scopriranno;
  • Boris Becker: Der Spieler (2017), documentario sull’ex enfant prodige del tennis, che ha scritto la storia vincendo Wimbledon a soli 17 anni. Arrivato a 50 anni, attraverso le immagini di un anno di vita, viene ricostruito cosa è successo da allora.

Giovedì 30 maggio

  • 5 giorni fuori (It’s kind of a funny story) (2010), adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo del 2006 dello scrittore statunitense Ned Vizzini, pubblicato in Italia con il titolo Mi ammazzo, per il resto tutto OK. Gli interpreti principali sono Keir Gilchrist (Atypical), nel ruolo del protagonista Craig, Zach Galifianakis, nel ruolo di Bobby, ed Emma Roberts nella parte di Noelle. Presenti anche Zoë Kravitz, Viola Davis e Lauren Graham. Craig è un adolescente in procinto di diplomarsi n una prestigiosa scuola per uomini d’affari. Tuttavia la pressione messa addosso dal padre, dagli amici e da se stesso lo spinge a voler trovare una via di uscita: dal pensiero del suicidio decide poi di recarsi all’ospedale, dove verrà internato per 5 giorni nel reparto psichiatrico per adulti e farà diverse conoscenze.

Venerdì 31 maggio

Film

Fantascienza, fantasy
  • Solaris (2002), dai toni drammatici, secondo adattamento cinematografico del celebre romanzo omonimo dello scrittore polacco Stanisław Lem. Protagonista è George Clooney nei panni dello psicoanalista Chris Kelvin, che riceve un messaggio dalla piattaforma che ruota intorno al pianeta Solaris, dove stanno accadendo cose inspiegabili. Inviato in missione per indagare, scopre che a bordo della piattaforma ci sono state morti violente, ma soprattutto che il pianeta ha la forza di materializzare proiezioni dell’inconscio umano facendo comparire persone in realtà vive solo nei ricordi. Oltre a Clooney, nel cast anche Natascha McElhone e Viola Davis;
  • Deep Impact (1998), diretto da Mimi Leder e prodotto da Steven Spielberg, narra delle vicende che precedono lo schianto di una cometa sul pianeta Terra. I governi di tutto il mondo si uniscono per realizzare una missione spaziale allo scopo di neutralizzare il meteorite: in teoria un vettore spaziale, il Messia, dovrebbe atterrare sulla cometa e farla esplodere tramite diverse testate nucleari. Nel frattempo le esistenze di vari personaggi si incrociano nell’attesa dell’imminente catastrofe;
  • La settima profezia (1988), film con Demi Moore e Michael Biehn. L’ Apocalisse qui sarebbe annunciata da sette segni voluti da Dio, di cui già cinque si sono manifestati. Il personaggio interpretato dalla Moore avrà un ruolo cruciale per quanto riguarda le profezie mancanti;
  • Eragon (2006), tratto dall’omonimo romanzo di Christopher Paolini, vede un giovane Edward Speleers nei panni di Eragon, un ragazzo di 17 anni che scoprirà di possedere poteri magici. Un’avventura fantasy tra draghi, elfi, Cavalieri. Nel cast anche Jeremy Irons, Sienna Guillory, Robert Carlyle e John Malkovich;
  • Eega (2012), fantasy bilingue indiano. Un miliardario spietato uccide il rivale in amore, il quale però si reincarna in una mosca assetata di vendetta.
Thriller e horror
drive film catalogo giugno
  • Drive (2011), IMMAGINE thriller basato sull’omonimo romanzo di James Sallis. Il film ha vinto il Premio alla migliore regia al Festival di Cannes e vede tra i protagonisti Ryan Gosling,
    Carey Mulligan e Bryan Cranston. Gosling interpreta un pilota d’auto che, oltre a lavorare come meccanico e stuntman cinematografico a Hollywood, presta servizio come autista per alcuni rapinatori di banche;
  • Lord of War (2005), ambientato tra la fine della Guerra Fredda ed il crollo dell’Unione Sovietica, vede protagonista Nicolas Cage nei panni di Yuri Orlov, che da finto ebreo trasferito con la famiglia dall’Ucraina agli Stati Uniti, diventa un uomo d’affari opportunista e senza scrupoli, dedito al commercio delle armi. Nella pellicola, oltre Cage, troviamo anche Ethan Hawke e Jared Leto;
  • Under Suspicion (2000), thriller drammatico con Gene Hackman, Morgan Freeman,Thomas Jane e Monica Bellucci.
    A San Juan, durante i festeggiamenti del carnevale, vengono ritrovati i corpi di due bambine prima violentate e poi uccise ed il Capitano Benezet sospetta dell’amico/nemico Henry Hearst, facoltoso avvocato. Seguirà una lunga notte d’interrogatorio durante la quale, in una vera e propria guerra psicologica e di nervi, Benezet cercherà di far confessare Hearst, senza tener conto di altro/i;
  • Disturbia (2007), con il titolo che riprende il nome della città d’ambientazione, ha come protagonisti Shia LaBeouf e Sarah Roemer. Il primo interpreta Kale Brecht, un giovane che si ritrova a tre mesi di arresti domiciliar e per ingannare il tempo inizia a spiare dalla finestra con un binocolo tutto il vicinato, specialmente la bella vicina di Ashley. Quello che per lui, l’amico Ronnie e poi la stessa Ashley inizia come un passatempo si trasformerà in un gioco mortale più grande di loro;
  • Empire State (2013), thriller drammatico con protagonisti Liam Hemsworth e Dwayne Johnson. La pellicola ricostruisce la storia di una rapina realmente avvenuta nel 1982, ritenuta una delle più grandi effettuate nella storia degli Stati Uniti. Chris Potamitis, un giovane greco-americano, viene assunto come guardia di sicurezza in una ditta, la Empire State, che raccoglie e custodisce gli incassi di varie attività commerciali. Il ragazzo si salva da un tentativo di rapina al furgone portavalori nel quale però perde la vita il suo collega: schifato da come l’azienda abbia trattato la vedova, comincerà una vita ben diversa, che inizia con il sottrarre dei soldi all’Empire State stessa.
  • Colpevole d’innocenza (Double Jeopardy) (1999), vede il titolo originale derivare da un principio della Common Law in base al quale un accusato non può essere giudicato due volte per lo stesso reato. Protagonista è Ashley Judd nei panni di Libby, la quale, di colpo, nel cuore della notte, su una barca, si ritrova coperta di sangue e non trova più Nick, il marito. Nonostante il cadavere del marito non venga ritrovato, l’uomo viene dato per morto e lei accusata di omicidio, processata e condannata ad otto anni di carcere. Presa dallo sconforto, chiede alla sua amica Angela di prendersi cura del figlio Matthew per tutta la durata della sua detenzione. Angela però pian piano sparisce e Libby capisce di esser stata incastrata;
  • Venerdì 13 Parte 2 – L’assassino ti siede accanto (1981), horror diretto da Steve Miner, primo sequel del film Venerdì 13 (1980), ambientato però cinque anni dopo il primo episodio della saga a Packanack Lodge, un luogo vicino Camp Crystal Lake, e vicino alla casa di Jason Voorhees.
Azione e Dramma
  • Pronti a morire (The Quick and the Dead) (1995), diretto da Sam Raimi. Di genere western, vede tra i protagonisti Sharon Stone, Gene Hackman, Russell Crowe ed un giovane Leonardo DiCaprio. 1878. Ellen arriva a Redemption in cerca di vendetta nei confronti di John Herod, spietato boss della città. L’uomo indice periodicamente un torneo ad eliminazione diretta per eleggere il pistolero più veloce dello Stato, con un notevole premio finale in denaro. Herod partecipa ogni volta e fino ad ora nessuno è mai riuscito a batterlo ed Ellen decide così d’iscriversi. Durante la sua permanenza in città la donna fa la conoscenza di altri abitanti, fra i quali un ragazzino cieco venditore ambulante, Cort, ex braccio destro di John ed ex pistolero che, nauseato dalle malefatte dell’uomo, si è fatto prete e, specialmente, Fee Herod, soprannominato Kid e figlio illegittimo di John;
  • Kickboxer: Retaliation (2018), azione e drammatico sequel del titolo del 2016 Kickboxer – La vendetta del guerriero. Protagonista è Alain Moussi nei panni di Kurt Sloane che, dopo l’esperienza vissuta l’anno precedente, ha giurato di non ritornare mai più in Thailandia. Tuttavia, mentre si sta preparando per un incontro di arti marziali, si ritrova sedato e costretto a fare ritorno nel paese asiatico. Nel cast Mike Tyson, Hafþór Júlíus Björnsson, Christopher Lambert e Jean-Claude Van Damme;
  • Supermodel (2015), dramma che tratta di una giovane di Brooklyn che diventa top model ma presto scopre che il suo lavoro nel campo della moda non è una passeggiata;
  • 1 night (2016), titolo indie che tratta d’amore. Nel corso di una notte due adolescenti con una storia condivisa si ritrovano, superando le differenze sociali, mentre due trentenni discutono del loro futuro insieme;
  • Mona Lisa Smile (2003), con un cast specialmente femminile d’eccezione che comprende Julia Roberts nei panni della protagonista, Kirsten Dunst, Julia Stiles,
    Maggie Gyllenhaal e non solo. Ambientato negli Stati Uniti del 1953, tra guerra fredda ed integrazione razziale, tratta di una nubile trentenne, Katherine Ann Watson, appena giunta in California, nel prestigioso collegio femminile di Wellesley, in qualità di docente di storia dell’arte. La giovane donna si rende presto conto che lo scopo del collegio è quello di preparare le studentesse alla vita matrimoniale assieme ad un buon partito, di prepararle a diventare mogli perfette e madri devote alla famiglia: tutto questo contrasta totalmente con i suoi principi;
netflix cancellazioni mona lisa smile catalogo
Commedia
  • Mai dire ninja (Beverly Hills Ninja) (1997), ha per protagonista Haru, un bianco occidentale allevato sin da piccolo come un ninja ma le cui caratteristiche fisiche e psicologiche lo rendono impossibilitato alla disciplina;
  • Jackass number two – Il film – Uncut (2006), sequel di Jackass The Movie, ne condivide una non ha una trama non delineata. Basato sulla precedente serie televisiva in onda su MTV, Jackass si tratta infatti di una raccolta di vari stunt con come cast lo stesso del primo film e della serie originale;
  • Rudy – Il successo di un sogno (1993), commedia con Sean Astin nei panni del giovane protagonista Daniel E. “Rudy” Ruettiger. Quello che Rudy desidera di più è poter frequentare l’Università di Notre Dame, per giocare nella squadra di football americano. Purtroppo il padre, lavoratore onesto ma di orizzonti limitati, vorrebbe che lui lavorasse nell’acciaieria vicino a casa, mentre il fratello lo deride per le sue “vane” speranze;
  • Today’s special (2009), film indie con un cast in buona parte direttamente da Bollywood. Un giovane chef indiano, Samir (Aasif Mandvi), si trova a Manhattan: in seguito a una tragedia familiare riscopre la passione per le ricette della propria terra d’origine;
  • 100 volte Natale (Pete’s Christmas) (2013), commedia in cui un ragazzo, Pete, rivive ad oltranza la stessa sciagurata giornata di Natale, cercandola pian piano di farla andare per il verso giusto.
Commedia italiana
  • La mia vita a stelle e strisce (2003), di e con Massimo Ceccherini vede quest’ultimo nei panni del contadino toscano Lando, la cui vita viene sconvolta dal ritorno di una zia, migrata negli Stati Uniti trent’anni prima. La donna è decisa a portare con sé in Italia le proprie abitudini e non è sola: con lei infatti ci sono anche il marito, un ex-marine reduce del Vietnam che conosce a memoria il film Apocalypse Now e si alza ogni mattina alle cinque, il nipotino, appassionato di videogiochi ma anche la bella figlia dell’uomo, che intriga sia Lando che il padre.
Animazione
coraline netflix film cancellazioni catalogo giugno
  • Coraline e la porta magica (2009), diretto da Henry Selick e prodotto da Laika Entertainment con la tecnica dello stop-motion. Basato sul racconto Coraline, scritto da Neil Gaiman ed illustrato da Dave McKean, il film ha ricevuto una nomintaion all’Oscar. Portagonista di questa animazione è Coraline Jones, una bambina appena trasferita con i suoi genitori (sempre indaffarati), in una grande casa isolata chiamata Pink Palace, sperduta tra le colline. Coraline esplora i dintorni e conosce anche Wybie, uno strano ragazzino che abita poco distante da lei e che va in giro con un gatto nero. La nonna del giovane ha proibito al nipote di entrare a Pink Palace per qualche particolare motivo. Un giorno, esplorando l’appartamento, Coraline scopre una porticina murata;
  • I Simpson – Il film (2007), diretto da David Silverman è il primo film interamente dedicato alla famosa famiglia Simpson. La trama si colloca dopo la diciottesima stagione della serie TV;
  • Tokyo Ghoul: Jack (2015), spin-off prequel della famosa serie animata. Qui la fotografa Taishi Fura incontra Kisho Arima durante l’indagine sull’omicidio di un suo amico ucciso da uno spirito demoniaco;
  • Tokyo Ghoul: Pinto (2015), sempre dallo Studio Pierrot, un altro OAV del famose anime. Qui la fotografa Chie Hori conosce Shu Tsukiyama ai tempi del liceo e non ha paura quando scopre il suo segreto.

Serie

  • Helix (2014-2015), serie tv di fantascienza prodotta per SyFy e cancellata dopo sole due stagioni. Un team di scienziati del CDC viene chiamato a raggiungere un centro di ricerca nell’artico per investigare il possibile focolaio di un’epidemia;
  • Escape to the Continent (2014), programma-reality televisivo in cui alcuni inglesi che vogliono iniziare una nuova vita in Francia, Austria, Spagna e altri paesi europei vanno a caccia di case, scoprendo i pro e i contro di ogni località;
  • Una mamma imperfetta (2013), serie tv e web italiana di due stagione. Protagonista è Chiara (Lucia Mascino), una mamma totalmente indaffarata alle prese con i suoi due figli (Antonio e Maria), un lavoro che le piace ma che non ha quasi mai tempo di fare e suo marito Davide. Costantemente in ritardo, ha tre amiche con le quali spettegola su tutti.

Documentari

  • Solo i morti (2015), il corrispondente di guerra Michael Ware offre un racconto epico, incensurato e intimo della guerra in Iraq, con uno sguardo inedito su soldati e  terroristi: non c’è scampo agli orrori della guerra;
  • Sorelle da corsa (2015), tratta delle Speed Sisters, la prima squadra femminile di rally del mondo arabo che dà prova di coraggio e d’incredibile talento nella guida;
  • Illegal – Life won’t wait (2014) riguarda Katiele, una madre brasiliana che, per dar sollievo alla figlia, affetta da rara epilessia, ricorre all’uso medicinale della Marijuana, “illegale” in Brasile;
  • Zero Privacy (2013) è un documentario in cui viene esaminata l’erosione della privacy nell’era digitale, attraverso interviste a leader del pensiero tecnologico e a futurologi;
  • Hired Gun (2016) racconta dei musicisti che vengono assunti da famose bands ed artisti (come ad esempio Metallica, KISS, Alice Cooper, Billy Joel) per sessioni e tour. Interviste, riprese dei concerti e i dietro le quinte di questi “session men” nei loro momenti di gloria;
  • Gringo: The dangerous life of John McAfee (2016) riguarda la vita del magnate John McAfee. Arrichitosi grazie al suo software antivirus, oggi è famoso per la sua vita al di fuori dell’azienda. Da Yoga e meditazione sino al trasferimento in Belize, dove è stato coinvolto in un misterioso caso di omicidio, questo documentario di Showtime cerca di far luce in particolare in quest’ultima strana e triste vicenda;
  • The Hairy Bikers’ Chicken & Egg (2016), una stagione del programma in cui i conduttori, tra una risata e l’altra, girano il mondo in sella alla moto a caccia di piatti con pollo e uova.

Sabato 1 giugno

  • Obsessed – Passione fatale (2009), film thriller con Idris Elba, Beyoncé Knowles, Ali Larter.
    Derek Charles, ricco ed importante uomo d’affari, è felicemente sposato ma un giorno conosce l’attraente impiegata Lisa Sheridan, con cui stringe amicizia: la donna si rivela una stalker a livello patologico ed in cerca di una relazione con lui;
  • Saving Banksy (2017), documentario in cui protagonista “assente” è Banksy, lo street artist più conosciuto del mondo. Qui vengono esaminate le filosofie contrastanti di street art e mercificazione, concentrandosi sui venditori non autorizzati delle opere del famoso writer.

Domenica 2 giugno

  • Arrival (2016), film di fantascienza basato sul racconto Storia della tua vita, incluso nell’omonima antologia di racconti di Ted Chiang. La sceneggiatura è di Eric Heisserer e gli attori protagonisti sono Amy Adams (Come d’incanto, Justice League), Jeremy Renner (Avengers) e Forest Whitaker.
    Louise Banks viene interrotta durante una lezione universitaria da lei tenuta a casua di un evento straordinario: dodici misteriose astronavi extraterrestri, soprannominate “gusci” da parte dei militari degli Stati Uniti, appaiono contemporaneamente in diversi posti della Terra. In quanto linguista di chiara fama, Louise viene selezionata per far parte di una squadra speciale di esperti, istituita per tentare di comunicare con la specie aliena nel sito di atterraggio del Montana. La donna ha l’incarico di chiedere agli alieni da dove vengano e quali siano le loro intenzioni: grazie a “Tom” e “Jerry” farà importanti scoperte.

Se qualcuno di questi titoli della settimana vi ha colpito, vi conviene dunque affrettarvi e loggare con il vostro account su Netflix Italia!
Vi diamo appuntamento alla prossima settimana per le nuove cancellazioni del catalogo.

Advertising

Continuate a seguirci qui su NerdPool.it e sui nostri social per tante altre notizie, anteprime e recensioni sul mondo dello spettacolo e non solo.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...