Un’immagine upscalata di Star Wars: The Rise of Skywalker dà ai fan uno sguardo migliore al generale Leia Organa e mostra come i vecchi filmati di Carrie Fisher siano stati alterati per il nuovo film.

Nel 2016, la comunità di Star Wars è stata colpita dalla tragedia quando Carrie Fisher è morta a causa di complicazioni da un attacco di cuore.
Mentre aveva completato tutte le sue scene per Gli Ultimi Jedi prima della sua morte,
la perdita della Fisher ha causato complicazioni per Star Wars 9.
Originariamente, Leia doveva essere in prima linea nel film, ma la Lucasfilm è stata costretta a ripartire da zero.

Grazie alla ricostruzione digitale, il regista J.J. Abrams ha avuto l’idea di incorporare vecchi filmati, direttamente da Il Risveglio della Forza e Gli Ultimi Jedi, della defunta attrice, scrivendo nuove scene intorno a loro in modo che Carrie potesse ancora essere parte del culmine della saga.
I fan hanno potuto dare una breve occhiata a Leia nel trailer di
Star Wars: Rise of Skywalker dove abbraccia Rey, ma ora guardiamola meglio.

Carrie Fisher in Star Wars: Rise of Skywalker

Carrie Fisher nel film Star Wars: Rise of Skywalker  - Leia

A prima vista, questa immagine di Leia sembra aver origine dalla scena verso la fine de Il Risveglio della Forza, quando Leia si congedò da Rey prima che questa si dirigesse verso Ahch-To.
Ci sono alcuni ritocchi digitali per far sembrare Leia più anziana, come ad esempio i capelli brizzolati ai lati e la pelle invecchiata.
Questo ovviamente è stato fatto per riflettere il salto temporale tra Gli Ultimi Jedi e Star Wars 9, che si dice sarà di circa un anno.

Non è noto se altri elementi, come il costume e l’acconciatura di Leia, fossero manipolati digitalmente, ma il risultato finale sembra molto semplice.
Ciò solleva anche la questione di quanto gran parte del filmato con la Fisher sia stato girato con un green-screen, il che renderebbe le cose molto più semplici per Abrams.

Con The Rise of Skywalker che è l’ultimo episodio della saga prima che la Lucasfilm passi a nuove storie, c’è una forte necessità e il desiderio di dare a Leia un adeguata e corretta fine.
Sfortunatamente, la vita reale ha costretto lo studio a cambiare i loro piani,
ma sembra che stiano facendo il meglio che possono con le risorse disponibili.

Cast

Nel cast del film, Star Wars: The Rise of Skywalker, troveremo Daisy Ridley
Adam DriverJohn BoyegaOscar IsaacDomhnall GleesonKelly Marie TranBillie Lourd (figlia di Carrie Fisher) e Lupita Nyong’o.

Torneranno anche Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), 
Billy Dee Williams e la compianta Carrie Fisher.
Nuovi membri del cast saranno Naomi AckieKeri Russell e Richard E. Grant.

Star Wars: The Rise Of Skywalker è scritto da J.J. Abrams in collaborazione con Chris Terrio. Uscita 18 dicembre 2019.

Cosa ne pensate? Quanto attendete il nono capitolo della saga? Fatecelo sapere nei commenti.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti e le curiosità.

Scrivi qui il tuo commento...