One Piece: rivelato il segreto dietro i frutti SMILE

I frutti del diavolo di One Piece sono sempre stati pericolosi già di per se (dopotutto li chiamano “frutti del diavolo”). Arrivati nel nuovo mondo siamo venuti alla scoperta di una versione ancora più pericolosa, i frutti SMILE. Il nuovo e pericoloso frutto artificiale ha infatti distrutto la regione di Wano. Il gas SAD contenuto in essi ha letteralmente derubato gli abitanti di Wano dalla capacità di piangere o essere tristi.

Con il nuovo capitolo della saga, il 943, abbiamo scoperto il segreto dietro i frutti SMILE. Non sono solamente stati prodotti in laboratorio da Caesar Clown, ma sono anche stati chiamati “SMILE”. Uno scherzo di cattivo gusto dovuto a Doflamingo, Kaido e Caesar stesso.

Frutti del diavolo artificiali SMILE
Smile a Wano

Durante l’esecuzione di Yasuie infatti, la gente di Wano non può fare altro che ridere nonostante la loro tristezza e le loro parole tristi. Rufy e gli altri infatti chiedono a tutti gli abitanti il perchè delle risate, e presto l’arcano viene svelato.

Sappiamo che qualche anno prima Kaido e i suoi pirati iniziarono il commercio degli SMILE, e sebbene Rufy e gli altri siano riusciti a distruggere la fabbrica A Dressrosa il danno ormai era stato fatto.

I pirati delle Bestie di Kaido grazie ai frutti artificiali hanno aumentato la loro forza. Ma le probabilità di ottenere con successo il potere è di 1 su 10. Inoltre il SAD contenuto nelle nuove armi chimiche lascia coloro che le consumano incapaci di smettere di ridere. Se si è uno dei 9 sfortunati a non aver acquistato nessun potere. Vedendone il lato negativo Kaido, Doflamingo e il creatore Caesar decidono di chiamarli SMILE come una sorta di sbeffeggio.

E non è tutto, Lord Orochi ha sempre odiato le persone bloccate nella regione degli “avanzi” di Wano che piangevano per la fame. Così mischiò alcuni dei frutti SMILE con gli avanzi che le persone erano costrette a mangiare e a condividere tra loro.

Quindi pur volendo piangere, e pur sapendo la pericolosità dei frutti, gli affamati del paese non avevano altra scelta se non di mangiarli. Ciò spiega il perchè alcuni di loro possiedono i poteri dei frutti del diavolo. E dimostra quanto sia sconfinata la crudeltà nel paese di Wano. Sembra che il nostro Cappello di Paglia ora abbia più di una motivazione per iniziare la rivolta contro Kaido.

Sinossi

One Piece di Eiichiro Oda ha iniziato la serializzazione su Weekly Shonen Jump di Shueisha nel 1997. Da allora è raccolto in oltre 90 volumi, ed è stato un successo commerciale e critico in tutto il mondo con molti dei volumi che rompono i record di stampa in Giappone. Il manga ha persino fissato un Guinness World Record per il maggior numero di copie pubblicate per lo stesso fumetto da un singolo autore ed è la serie manga più venduta al mondo con oltre 430 milioni di copie vendute.

Scrivi qui il tuo commento...