IN EVIDENZA

Il regista di Godzilla annuncia il possibile ritorno di un Kaiju

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
189FollowerSegui

Godzilla: King of the Monsters non ha paura di lasciare sul campo alcuni dei suoi personaggi più grandi e amati, siano essi umani o kaiju. Nello specifico, Mothra soccombe sfortunatamente al potere distruttivo di re Ghidorah mentre tenta di salvare Godzilla da una certa distruzione. La titanica falena dà la vita per proteggere il vero Re dei Kaiju, permettendo successivamente a Godzilla di potenziarsi e sconfiggere Ghidorah, diventando di nuovo il re dei titani. Michael Dougherty, regista del film, ha tuttavia affermato che la morte di Mothra potrebbe non essere “definitiva”.

Michael Dougherty ha spigato sul suo account Twitter che anche se Mothra è morta nello scontro, la creatura potrebbe comunque tornare un giorno:

Mothra apparve originariamente nel film dedicato a lei nel 1961. Recitando talvolta come antagonista di Godzilla e talvolta come alleato, la sua risurrezione potrebbe avvenire già il prossimo anno con l’imminente uscita del più grande scontro del Legendary’s MonsterVerseGodzilla Vs Kong . Se lei tornerà nella sua forma originale o guadagnerà dei potenziamenti è ancora tutto da vedere.

godzilla mothra
Cast e Sinossi di Godzilla: King of the Monsters

Diretto da Michael Dougherty, Godzilla: King of the Monsters comprende Millie Bobby Brown, Vera Farmiga, Sally Hawkins, Kyle Chandler, O’Shea Jackson Jr., Ken Watanabe, Bradley Whitford. Il film è attualmente in programma per le sale il 30 maggio con Godzilla vs Kong in programma per il 2020 dopo.

La sinossi: “La nuova storia segue gli eroici sforzi dell’agente criptozoologico Monarch mentre i suoi membri si fronteggiano contro mostri di dimensioni divine. Il possente Godzilla, che si scontra con Mothra, Rodan e la sua ultima nemesi, il Re a tre teste Ghidorah. Quando queste antiche superspecie, pensate come meri miti, si rialzano, tutti lottano per la supremazia, lasciando in sospeso l’esistenza stessa dell’umanità.”

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
189FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...