Il secondo episodio della prima stagione di Swamp Thing, ci mostra da subito la creatura e la sua connessione con il verde. Vediamo insieme cosa è successo in Worlds Apart.

1×02 Worlds Apart

Abby decide di rimanere nella palude dopo l’incidente di Alec che ha chiuso la scorsa puntata, cercando lo scienziato insieme a Matt, il figlio dello sceriffo. La ricerca termina bruscamente quando la madre di Matt, elabora una teoria per cui la barca di Alec è esplosa a causa di un guasto meccanico. Abby dice di aver visto qualcosa nella palude, ma lo sceriffo non le crede e la manda via. Tornata a casa della sua amica Liz, Abby si sveglia bruscamente in seguito ad un incubo su Shawna, la figlia dei Sunderland e scopre dal suo collega che ci sono due nuovi casi di virus. Dopo aver conosciuto la compagna di Liz, Margeaux, le due amiche discutono sul destino della barca di Alec ed entrambe sembrano non credere all’incidente. Abby rivela che Alec stava esaminando le connessioni tra lo scarico dell’accelerante mutageno e l’epidemia virale. L’unico posto che potrebbe dare delle risposte è il laboratorio di Alec, e c’è solo una persona che può dare accesso ad Abby.


Contro il consiglio di Liz, Abby va a casa di Avery Sunderland per avere accesso al laboratorio di Alex. I due si imbattono in una conversazione molto interessante, con Avery che si scusa con Abby per averle lasciato per così tanto tempo il peso della morte di Shawna. Avery confida di vedere Abby come la sua seconda figlia, e avrebbe dovuto essere più solidale quando Maria si scagliava contro di lei dandole la colpa della morte di Shawna. Abby appare confortata, ma le cose cambiano quando chiede ad Avery l’accesso al laboratorio di Alec. L’atteggiamento dell’uomo diventa ostile, negando la richiesta della donna a causa delle “informazioni proprietarie” memorizzate all’interno del laboraorio. Quel tipo di ricerca è troppo importante per rovinarlo facendola trapelare pubblicamente. Abby minaccia di ottenere un ordine del tribunale, ma Avery risponde semplicemente dicendo di volerle sempre bene nonostante la situzione. Abby va via stizzita, affermando all’uomo che è sempre stato bravo a far credere un rifiuto come un favore.

Blue Devil

Liz rivela ad Abby una fonte alternativa dove trovare informazioni sulle ricerche di Alec. Le due vanno così da Daniel Cassidy, aspirante star di Hollywood che ha girato il film Blue Devil. L’uomo condivideva il computer con Alec dopo che Avery aveva licenziato lo scienziato. Abby vede così la registrazione video della notte dell’incidente, e si emoziona quando sente che Alec parla di lei prima di chiudere la registrazione. L’umore di Abby cambia quando apprende che Susie, la bambina bionda del primo episodio è di nuovo scomparsa dall’ospedale. La ragazzina sembra avere delle strane connessioni con Swamp Thing, infatti all’inizio dell’episodio vediamo una scena in cui i due sembrano andare in simbiosi.

Swamp Thing recap 1x02 Worlds Apart
La locandina del film che vediamo durante questa puntata.

Maria Sunderland

Maria continua a non superare la tragica morte di sua figlia ed Avery la trova sdraiata nel letto di Shawna. C’è un certo risentimento tra i due, con Maria che sottolinea che Avery non conosceva Shawna come lei. I ricordi e il ritorno di Abby portano Maria a visitare Madame Xanadu, una sacerdotessa voodoo cieca che l’aiuterà a metterla in contatto con la figlia. Quando però Madame Xanadu, posa le mani su Maria, viene respinta bruscamente dall’immagine di Shawna, mentre la stessa Maria viene gettata all’indietro, scaraventata su una porta di vetro. Xanadu la avverte di un cambiamento nell’equilibrio tra buio e luce, prima di consigliare a Maria di lasciare andare una volta per tutte Shawna. La donna non segue il consiglio, tanto che a fine episodio, la vedremo nuovamente nel letto della figlia, con accanto il corpo di Shawna.

Swamp Thing recap 1x02 Worlds Apart

I Woodrue

Avery è preoccupato dopo l’incontro con Abby. L’epidemia virale potrebbe far crollare tutto ciò che ha costruito nel caso in cui la città scoprisse il suo legame con la causa. L’uomo chiama così Jason e Caroline Woodrue, i medici che hanno sviluppato l’accelerante mutageno per lui.. Dopo aver mostrato le sue tendenze ossessive verso la flora, Jason ha una discussione con Avery per gli effetti collaterali dell’accelerante. Jason non è convinto che la sua creazione abbia portato questo virus nella palude, ma accetta di esaminare comunque la situazione. Avery esige che si sistemi la situazione, minacciando entrambi.

Swamp Thing recap 1x02 Worlds Apart

Susie e Alec

La scomparsa di Susie arriva dopo una serie di eventi strani che la connettono ad Alec. Incredibilmente, un ramo di un albero permette alla bambina di fuggire, rompendo una finestra dell’ospedale.

Il suo percorso conduce Abby e Matt al molo. Le prove suggeriscono che si è intrufolata a bordo di una barca della Guardia Forestale diretta a Skeeter Cove. Susie si è infatti nascosta in questa barca, che con il suo conducente, si imbatte con due uomini che stanno ritirando le scatole d’accelerante di Avery. La guardia si confronta con loro ma viene infilzato con un gancio in faccia. La minaccia alla vita di Susie risveglia Alec che comincia a inseguirla mentre lei fugge da uno dei due uomini.

L’assassino affronta Susie in una casa fatiscente, ma Alec arriva per difenderla. Il suo corpo guarisce quasi immediatamente da una serie di coltellate prima di fare a pezzi l’assassino in una scena splatter. Nel frattempo Abby trova il corpo della Guardia Forestale e corre verso Susie dopo averla sentita urlare da lontano. Arrivata alla palude trova Susie insieme a Swamp Thing. La vista della creatura congela Abby, ma mentre Susie risulta calma, il “nuovo” Alec scompare nella palude, con Matt che arriva finalmente sulla scena. Abby chiede a Susie informazioni sulla creatura misteriosa, La bambina dice ad Abby che ha parlato con lui, e che il “mostro” ha paura perché non sa cosa gli sta succedendo. Abby rimane incredula quando Susie le rivela che Swamp Thing le ha rivelato di chiamarsi Alec!

Considerazioni

Il secondo episodio di Swamp Thing conferma quanto di buono visto nel pilot. Quelli che possono sembrare colpi di scena, sono in realtà situazioni che già si intuivano fin dal primo episodio. Il coinvolgimento di Avery nella diffusione del virus era scontato, ma non per questo è un punto debole. Avere una sceneggiatura così lineare e comprensibile è in realtà un punto di forza per le prossime puntate, in quanto fino ad ora non si trovano incongruenze nella trama.

Vedere Swamp Thing in azione è davvero emozionante, e c’è da considerare che è stato solo un piccolo assaggio.

Cosa ne pensate di questa puntata? fatecelo sapere nei commenti.

Vi diamo appuntamento a settimana prossima qui su NerdPool.it per il recap dell’1×03 di Swamp Thing.

Scrivi qui il tuo commento...