Lando Calrissian

Come conformato ormai anche dal trailer, in Star Wars: The Rise of Skywalker, rivedremo anche Lando Calrissian. Ma se ci fosse anche qualcun’altro?

Tra i fan della saga sta prendendo piede una strana teoria.
Grazie ad alcune foto che Vanity Fair ha rilasciato, ci siamo potuti immergere in quello che sarà il nuovo capitolo della saga di Star Wars.

Proprio in queste foto compare il dettaglio che sta facendo scalpitare i fan della saga, che sperano di rivedere in L’ascesa di Skywalker un vecchio personaggio della saga.

Nell’immagine che ritrae, Lando, Poe, Chewbacca e BB-8, compare anche qualcosa in più. Al braccio di Billy Dee Williams possiamo vedere un particolare bracciale che il personaggio usava per comunicare con il suo braccio destro.

Chi si ricorda Star Wars: Episodio IV saprà che il bracciale servisse a Lando per comunicare con Lobot.

Lobot, Star Wars: The Rise of Skywalker, Lando

Per chi avesse invece bisogno di un ripasso, Lobot è la persona che aiuta Lando ad amministrare Cloud City. Il personaggio, pur essendo umano, disponeva di una componente, l’AJ^6 cyborg construct, che annullando la parte umana della persona permette di compiere scelte migliori ed essere più efficienti.

Sicuramente Lobot non è il primo personaggio che viene in mente pensando a Star Wars, ma siamo sicuri darà piacere rivederlo ne L’ascesa di Skywalker.

La teoria poggia su basi poco solide, il bracciale potrebbe essere usato da Lando per comunicare con altre persone.

Manca poco più di sei mesi all’uscita del nuovo film di Star Wars: The Rise of Skywalker come vi state preparando per l’evento?

Scrivi qui il tuo commento...