Svelato l’Anime preferito di Maisie Williams, attrice britannica nota per il ruolo di Arya Stark nella serie di HBO Game of Thrones. Sei un fan de Il Trono di Spade? Allora non puoi farti sfuggire una news del genere, continua a scorrere.

Tutto parte dall’anime GEN:LOCK di Rooster Teeth, che vanta un cast di doppiatori impressionanti. Parliamo di Star di Hollywood come ad esempio: Michael B. Jordan, Dakota Fanning, Asia Kate Dillon e infine Maisie Williams, la nostra Arya Stark.

Il regista Gray Haddock, doppiatore e sceneggiatore di GEN:LOCK ha rivelato un’informazione interessante riguardante la star di Game of Thrones in un’intervista a ComicBook.com. Abbiamo scoperto che è una grande fan di One-Punch Man.

Haddock, quando gli è stato chiesto come ha introdotto degli attori di un certo calibro nel sottogenere poco conosciuto del Mecha, ha detto:

“Non c’è voluto tanto lavoro come potresti pensare. Michael é cresciuto con Gundam Wings. Maisie ama One-Punch Man, anche se non è di genere mecha, ovviamente, ma si sta già proiettando all’interno di questo tipo di aesthetic. E con la carriera di David così improntata sul genere sci-fi, capisce perfettamente l’obiettivo di ogni scena”.

maisie williams game of thrones arya stark anime

Williams ha menzionato in un’intervista con IGN il suo amore per Saitama e le calvizie con cappuccio. “Guardavamo questo anime chiamato One-Punch Man”, ha detto Williams mentre parlava di un’amica che le ha fatto conosce l’anime. “Adoro One-Punch Man”.

A proposito di One-Punch Man

King ha condiviso alcune parole sagge sull’ultimo episodio di One-Punch Man, per aiutare Saitama ad andare avanti.

anime maisie williams one-punch man

Saitama, mi sembra che ti stia sbagliando diventando forte per raggiungere la tua destinazione. Dubito che la strada per diventare un eroe finisca così facilmente… È intrinsecamente sbagliato vedere la soddisfazione nel combattere. Combattere con grande coraggio e beneficare la società non è ciò che dà significato all’esistenza di un eroe? In questo senso, hai una lunga strada da percorrere prima che tu possa diventare l’eroe più forte. In altre parole, il perseguimento dell’ideale rimane. Devi ancora avere una grande quantità di potenziale non realizzato. E in tal caso, dire che hai raggiunto il il limite della tua crescita inizia a sembrare superficiale e arrogante, non è vero?

Che cosa ci vuole per essere l”eroe supremo’? Un senso irato di giustizia? Il coraggio di affrontare ogni difficoltà?” King continua.“Finché non hai trovato la risposta a questa domanda, come puoi dire che hai il tempo di annoiarti?

Cosa ne pensi? Avresti mai immaginato che Maisie Williams é una grande fan di One-Punch Man? Ci vediamo al prossimo articolo!

Scrivi qui il tuo commento...