Uscito sul mercato americano nel dicembre del 2017, Vista Sovrana è il primo Pack Dati (espansione) del ciclo Kitara di Android: Netrunner. Consiste in 20 carte diverse in triplice copia, 10 Runner e 10 Corp.

Packaging Vista Sovrana

Un po’ di ambientazione

Le acque cristalline del Lago Vittoria sono sovrastate dallo scheletro di un secondo Beanstalk. Il commercio e il turismo prosperano nella mezzaluna fertile grazie agli sforzi costanti della SSL, un consorzio di nazioni sub-sahariane in pieno rinascimento economico e culturale, per costruire un nuovo collegamento tra questo mondo polveroso e le distese sconfinate del cielo. Anche se l’impegno e la determinazione garantiscono la pace nella regione, c’è chi si muove nell’ombra per sabotare la struttura in nome del profitto personale e della vendetta politica.

Il protagonista dello stralcio di storia di Vista Sovrana è Lewi Guilherme, una figura di dubbia moralità, divenuto ricco grazie ai suoi loschi affari. Lo troveremo nel mazzo come Risorsa – contatto.

Carte Runner

Nel mazzo sono presenti 2 carte Anarchici, 3 carte Criminali, 2 carte Modellatori e una carta Apex. Vediamo in dettaglio quali sono.

CartaTipoFazione
Costi Quel Che CostiEvento: Priorità – SabotaggioAnarchici
YusufPROGRAMMA: ICE Breaker – Fracter – VirusAnarchici
ZambaHARDWARE: ConsoleCriminali
Vipera SoffiantePROGRAMMA: ICE Breaker – KillerCriminali
Lewi GuilhermeRISORSA: ContattoCriminali
CyberdeliaHARDWARE: ChipModellatori
UpyaPROGRAMMA Modellatori
AssimilatorePROGRAMMA: VirtualeApex
Carte runner

Questo pack non è particolarmente interessante da un punto di vista delle carte Runner, ma ci sono comunque delle carte degne di essere viste in dettaglio. “Costi quel che costi“, ad esempio, è una carta potenzialmente molto forte, ma ha bisogno di un buon quantitativo di carte di supporto per farla girare al meglio.

Un’altra carta degna di interesse è “Zamba“. È una console dal costo di 4 crediti che, oltre a fornirvi due slot di memoria, può farvi ottenere un credito ogni volta che viene scoperta una carta Corp. Buona se volete fare qualche credito, funziona bene con carte che vi permetteranno di sbirciare quelle avversarie, come ad esempio “infiltrazione” (dimezzandone Il costo).

Vipera Soffiante è troppo esoso come Ice Breaker, tuttavia potrebbe essere funzionale se utilizzato in combinazione con la console Dinosaurus, presente nel set base aggiornato.

Lewi Guilherme, protagonista della storia di questo pack dati, è interessante; una risorsa che costa zero e che ad ogni turno riduce di 1 il limite delle carte Corp. Allo stesso tempo, però, richiede un compenso di 1 credito a inizio turno, o verrà eliminato.

A seconda di quel che avete nel mazzo, potreste tenere in considerazione Cyberdelia, che aggiunge un’unità di memoria al totale di quelle disponibili. Upya, invece, è un programma a costo zero che, una volta potenziato, vi farà ottenere un turno extra e potrebbe essere tenuto in considerazione.

Carte Corp

Le carte Corp sono decisamente più interessanti rispetto alle runner, tra nuove identità e carte obiettivo. Vediamo quali sono.

CartaTipoFazione
Asa GroupIDENTITÀ: DivisioneHB
Progetto IkawahOBIETTIVO: SicurezzaHB
Najja 1.0ICE: Barrier – BioroideHB
Splicer GeneticoASSET: ImboscataJinteki
MgangaICE: Trap – Psi – AUJinteki
GenotipizzazioneOPERAZIONEJinteki
Camera dell’EcoASSETNBN
Programma di AutocrescitaOPERAZIONE: Gray OpsNBN
Prova di CalibrazioneMIGLIORIA: Off-siteNBN
Rinnovamento UrbanisticoASSET: OstileWeyland C.
Avvertimento AmichevoleOPERAZIONE: Rappr. – Gray OpsWeyland C.
Contratto di RicostruzioneASSETWeyland C.
Carte Corps

Haas-Bioroid

Parliamo delle carte Haas-Bioroid. Avremo una nuova identità, Asa Group, che ci permetterà di installare una carta non obiettivo aggiuntiva dal QG nel server o a protezione del server in cui verrà installata la prima carta del turno.

Ottima anche la nuova carta obiettivo, Progetto Ikawah: al costo di 5 segnalini progresso, avrete un obiettivo da 3, inoltre, qualora il runner volesse rubarlo, sarà costretto a spendere un click e 2 crediti.

Jinteki

Per quanto riguarda Jinteki, lo Splicer Genetico è decisamente degno di nota: al costo di 2 crediti, questo asset può progredire e, una volta raggiunti 3 segnalini, usando un click può essere messo nell’area di punteggio come se fosse un obiettivo da 1 punto. Non solo, quando il Runner accede a questa carta, riceve un danno di rete per ogni segnalino progresso presente.

Menzione meritata anche per Genotipizzazione: eliminando due carte dalla cima della R&S, è possibile rimescolare fino a 4 carte dagli archivi a quest’ultima.

NBN

Per la NBN, avremo Camera dell’Eco, simile allo Splicer Genetico ma più costoso: con 4 crediti potrete installare questo asset, e il turno successivo spendere tutti e tre i click per aggiungere questa carta all’area punteggio, come se fosse un obiettivo di valore 1.

Programma di Autocrescita è da tenere in considerazione: se il Runner è taggato, potrete rimettere nel Rig (la mano del Runner) due carte installate.

Wayard Consortium

Le carte Weyland Consortium, invece, giocano sul danno. Rinnovamento Urbanistico, una volta materializzato, avrà tre segnalini su di esso. Ad ogni turno rimuoverete un segnalino potenza dalla carta, quindi, eliminati tutti e tre, infliggerete 4 danni fisici al Runner ed eliminerete Rinnovamento Urbanistico.

Da giocare assieme a Rinnovamento Urbanistico, ed eventualmente Avvertimento Amichevole, c’è Contratto di Ricostruzione, che guadagnerò un segnalino progresso ogni qualvolta il Runner subisce un qualsiasi ammontare di danni fisici. Eliminando la carta potrete ridistribuire i segnalini guadagnati a una carta che può progredire.

Se siete fan della Weyland Consortium, potreste pensare all’acquisto di questo pack, poiché introducono 3 carte piuttosto valide. Merita l’acquisto anche per l’identità e le carte obiettivo della Haas-Bioroid, che possono essere facilmente integrati in diversi stili di mazzi. Come già suggerito qualche righe prima, se invece preferite giocare Runner potreste anche non acquistare questo pack.

Potrete trovare Vista Sovrana acquistabile a questo indirizzo. Se invece non conoscete il gioco ma siete rimasti incuriositi da questa analisi, e volete scoprire di più su Android: Netrunner, vi invito a consultare la nostra recensione e il nostro unboxing.

Scrivi qui il tuo commento...