Bianca – Little Lost Lamb, nuovo volume della collana Fusion di Shockdom. scritto da Paolo Margiotta e illustrato da Francesca Perrone.

La Terra è ormai abitata da animali antropomorfi, gli uomini sono solamente “i dimenticati”. I carnivori, sono ancora i predatori, cacciano e divorano gli erbivori. Questi ultimi non possono far altro che scappare ed essere più scaltri dei predatori.

Bianca è una pecorella, da bambina assistette alla morte di sua madre. Uccisa e divorata barbaramente da un branco di felini il cui capo era un gigantesco Leone dalla criniera bianca.

Crescendo Bianca impara a difendersi ed ha un unico scopo nella sua vita, vendicarsi per quello che ha dovuto subire da bambina.

La protagonista mira ad un’unica cosa: la vendetta e non basterà la speranza di una vita normale e pacifica con altri erbivori a farle cambiare idea. Ma non c’è altro oltre la vendetta? È a questa domanda che Bianca cerca costantemente di dare una risposta.

Preparatevi perché in Bianca – Little lost lamb nonostante le linee dolci e dettagliate con cui sono disegnati i personaggi il sangue scorre a fiumi. La trama ha un buon ritmo e per quanto si basi su elementi narrativi già visti, la crescita della protagonista, la possibilità di cambiare vita ecc. la sceneggiatura ha un buon ritmo ed è approfondita quanto basta. Inoltre il dilemma morale che rimane fino all’ultima pagina è: ma se i carnivori mangiano carne per vivere è giusto o no che caccino gli erbivori?

Continuate a seguire NerdPool.it per continue news, recensioni e aggiornamenti!

Scrivi qui il tuo commento...