spot_imgspot_img

Boruto, Mirai è molto simile a suo padre Asuma

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Boruto: Naruto Next Generations è alle battute finali dell’arco narrativo incentrato su Mirai, Kakashi e Gai. Gli episodi del “Konoha Shinden” seguono il trio mentre cercano di rilassarsi presso un centro termale. Mirai è quasi una babysitter per il duo di vecchi ninja. In questo viaggio, Mirai ha scoperto una sorgente di acqua calda che potrebbe avere la capacità di resuscitare i morti e, più specificamente, suo padre Asuma. Questa esperienza ha permesso a Mirai di avvicinarsi al suo defunto papà più di quanto non avesse mai fatto prima.

Mirai si è resa conto che la sorgente d’acqua calda gestita da Ryuki non riporta indietro i morti. Ma ha permesso al proprietario di ottenere i poteri del Dio dei morti. Utilizzando una tecnica soprannominata “Wind Style: Whirlwind Fist”, Mirai incanala lo spirito di Asuma e sconfigge Ryuki, ponendo fine ai suoi piani.

La sconfitta di Ryuki è poetica per Mirai, permettendole non solo di trovare un nuovo legame con suo padre, ma anche di vendicarlo in senso spirituale contro il Dio della Morte. Hidan, il membro dell’Akatsuki che originariamente aveva ucciso suo padre, alla fine fu sconfitto dal Team Asuma.

Mira è riuscita ad ottenere la sua vendetta sconfiggendo Ryuki. Mentre è un peccato che Asuma non tornerà presto nella terra dei vivi. Vedremo il suo spirito vivere attraverso sua figlia e speriamo che Mirai continui a essere un appuntamento fisso in Boruto: Naruto Next Generations negli episodi a venire.

Cosa ne pensi della lotta tra Mirai e Ryuki? Ti piacerebbe ancora vedere Asuma tornare in futuro? Continuate a seguire NerdPool.it per continue news, recensioni e aggiornamenti!

Sinossi

Scritto e disegnato da Masashi Kishimoto, Naruto è stato pubblicato su Weekly Shonen Jump di Shueisha per 700 capitoli. La storia racconta di un giovane ninja, con un demone sigillato dentro di lui, che desidera diventare il capo del suo villaggio. Il sequel, Boruto: Naruto Next Generations è ambientato diversi anni dopo gli eventi della storia originale di Naruto e presenta i figli di molti dei suoi personaggi principali come Naruto e Hinata.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
Federica Borghi
Scienziata politica, geneticamente Nerd, lettrice compulsiva di carta stampata, il suo futuro è Digital.

POTREBBERO INTERESSARTI: