Dopo l’incredibile trailer mostrato durante l’E3 2019 torniamo a parlare di Star Wars Jedi: Fallen Order, anche se non in maniera positiva.

Durante la giornata di ieri si è scoperto che nel gioco potremo affettare con la spada laser ogni nemico che ci troveremo davanti, tranne uno: gli umani.

Star Wars Jedi Fallen Order

Nello specifico si parla di umani o alieni umanoidi, allargando di conseguenza la cerchia di “intoccabili” di Star Wars Jedi: Fallen Order.

Questa mancanza la si poteva già notare dal gameplay dell’E3, ma tutti abbiamo pensato fosse dovuta alla sezione presentataci, ancora in fase Alpha e che quindi richiedesse ancora qualche lavoro di miglioramento.

Ma come mai questa decisione?

Il responsabile sembra essere Disney, che come sappiamo orienta sempre i suoi prodotti anche al pubblico più piccolo.

Molti però non sono contenti di questa scelta, perché secondo loro va a snaturare troppo Star Wars Jedi: Fallen Order.

La lamentela dei fan è comprensibile, anche perché si sarebbe potuta adottare una meccanica molto simile a quella usata per The Clone Wars, ovvero permettere di tagliare anche gli umani, ma non farli dissanguare perché il calore della spada cauterizzava istantaneamente la ferita.

D’altra parte le motivazioni di Disney sono ben ragionate, perché come ogni azienda cerca di vendere il suo prodotto alla maggior parte di persone, anche al costo di deludere qualche fan.

Questo però non è sicuramente un motivo per non giocarlo, perché con tutto ciò che è stato mostrato e annunciato quasi sicuramente non sentiremo la mancanza di questa meccanica.

Purtroppo questa decisione sembra irreversibile, perché con la conclusione mesi fa del motion capture e il gioco in uscita tra 5 mesi, sembra altamente improbabile un cambio di rotta a questo punto.

Star Wars Jedi: Fallen Order è il nuovo titolo in sviluppo presso Respawn Entertainment. La storia del titolo sarà ambientata dopo Episodio 3 e ci racconterà la storia di Kal, un Padawan che dovrà nascondersi dall’Impero. Il lancio è previsto per PCPS4 Xbox One il prossimo 15 Novembre 2019.

Durante la conferenza è stato ribadito come il gioco sarà esclusivamente single player e senza microtransazioni o season pass.

Noi di Nerdpool attendiamo con grande impazienza questo titolo, e voi? Fatecelo sapere nei commenti!

Scrivi qui il tuo commento...