Dal 14 Giugno sulla piattaforma streaming più amata dagli appassionati di cinema e serie tv, Netflix, è disponibile Murder Mistery, film diretto da Kyle Newacheck, con protagonisti Adam Sandler e Jennifer Aniston.

Murder Mistery - Netflix
Netflix

Trama

Protagonisti della commedia sono Nick e Audrey Spitz, interpretati rispettivamente da Adam Sandler e Jennifer Aniston, i due sono sposati da 15 anni e vivono a New York, Audrey è una “semplice parrucchiera” appassionata di libri gialli, mentre
Nick è un agente di polizia che vorrebbe diventare un detective e finge di esserlo, mentendo persino alla moglie, nonostante in realtà abbia fallito i concorsi per ben tre volte.

Nick tende ormai a trascurare la moglie, l’unico regalo che gli viene in mente per l’anniversario di matrimonio è un buono Amazon da 50 dollari.
Messo alle strette dalla donna che ha sempre desiderato andare in Europa per festeggiare la luna di miele, senza mai riuscirci, decide dunque di sorprenderla.

I due salgono su un aereo dritto per l’Europa, con l’intento di fare un tour visitando le varie Nazioni europee a bordo di un pullman colmo di turisti.

Adam Sandler, Jennifer Aniston e Luke Evans
Luke Evans, Adam Sandler e Jennifer Aniston

Durante il volo però, Audrey decide di intrufolarsi in prima classe e qui fa un incontro inaspettato, conosce infatti un affascinante uomo di nome Charles Cavendish (Luke Evans) che si rivela essere un giovane miliardario.
L’uomo decide di invitare la coppia a una festa sullo yacht di famiglia per festeggiare l’imminente matrimonio dello zio con la sua giovane ex-fidanzata.

I due coniugi, dopo un’iniziale titubanza, accettano l’offerta del misterioso lord, ma una volta saliti sullo yacht si trovano di fronte ad un inquietante omicidio avvenuto sotto ai loro occhi.
L’assassino è qualcuno tra gli ospiti a bordo della nave, ma di chi si tratta?
Spetta dunque Nick e Audrey trovare il o i colpevoli, ma sono proprio loro i primi sospettati nella lista dell’ispettore Delacroix (Dany Boon).

Un giallo esilarante

Murder Mistery in soli 3 giorni è riuscito a totalizzare ben 13 milioni di spettatori, il film prima di essere affidato a Netflix ha cambiato varie case di produzione a partire dal 2012, per poi essere riuscito a ritagliarsi il suo spazio sulla piattaforma streaming più amata degli ultimi anni.

Il film non vuole essere altro che una commedia ironica che gioca in modo demenziale con il genere giallo, citando opere come Dieci Piccoli Indiani, Assassinio sull’Orient Express e Magnum P.I.
La storia presenta infatti i tipici stereotipi del genere, a partire dai personaggi buffi ed esagerati.

Cast del film Murder Mistery - Netflix
Cast del film Netflix

Varie sono le location che vedremo nel film, Spagna, Francia, Montecarlo fino al Lago di Como, in Italia. Questi continui spostamenti garantiscono al film dinamicità e scorrevolezza, permettendo agli spettatori di non annoiarsi mai durante i 97 min. di durata della pellicola.

Tante le battute e le gag comiche che riescono a suscitare risate di gusto e tenere incollati allo schermo. A ciò si aggiungono scene di azione, intervallate da altre colme di suspance, caratterizzate da sparatorie ed inseguimenti in auto sulle note di Shoot to thrill degli AC/DC.

L’alchimia e il feeling attoriale tra i due protagonisti è evidente, mentre la sceneggiatura presenta senza dubbio delle pecche, i dialoghi in particolare vogliono essere forzatamente divertenti, ciò però risulta in linea con lo stile caricaturale del film.

Per quanto riguarda la colonna sonora, nel film sentiamo canzoni di Alvaro Soler, Clean Bandit, Demi Lovato e i Thegiornalisti.

Conclusione

Dunque, per concludere, Murder Mistery non rappresenta certo un capolavoro e non spicca di originalità, ma il suo intento è proprio questo.
Nella sua semplicità colma di stereotipi e di battute banali, riesce a far sorridere, intrattenere e divertire lo spettatore che vuole semplicemente godersi una serata di relax e spensieratezza.

Voi cosa ne pensate? Lo avete già visto?
Fatecelo sapere con un commento qua sotto e continuate a seguirci su NerdPool per rimanere sempre aggiornati!

Trailer

2 Commenti

  1. L’idea che mi sono fatto è che il film sia ststo il modo migliore per rendere produttive le ferie di due attori. Li porti in giro per l’Europa e li fai divertire girando una commedia.
    L’ho visto con piacere ma forse è fin troppo banale. Insopportabile il cliché del fallito che non vuole ammettere di esserlo, che tra l’altro dovrebbe reggere tutta la trama.
    Detto ciò, è un film piacevole.

    • Ahahahaha quando si dice “unire l’utile al dilettevole”! Sì, sicuramente è molto molto banale, io l’ho percepita come una cosa voluta per dare proprio l’idea della demenzalità e parodia, dunque ho apprezzato.
      Grazie del feedback 🙂

Scrivi qui il tuo commento...