Il quinto episodio di Swamp ThingDrive All Night”, introduce Phantom Stranger e chiarisce in parte la morte di Shawna, figlia dei Sunderland e migliore amica di Abby.

Nonostante si sia abituato ai suoi nuovi poteri, la palude continua ad infiltrarsi nella mente di Alec. La natura e il verde intorno a lui sembravano avvelenare la mente di Swamp Thing con immagini della propria battaglia contro l’umanità, ma l’arrivo di Phantom Stranger gli chiarirà le cose. Gli alberi vogliono parlare con lui.

Swamp Thing 1×05: “Drive All Night”

Per cominciare vediamo Swamp Thing che viene intrappolato da una sfilza di rampicanti. Alec è costretto dal verde a guardare una sfilza di corpi morti, finché una barca non si avvicina in modo misteriosamente calmo. L’uomo a bordo non mostra alcun timore nel parlare con Alec, discutendo sulle storie raccontate dagli alberi. Lo straniero ricorda ad Alec di essere ancora un uomo, nonostante la sua trasformazione in Swamp Thing.  Phantom Stranger è arrivato nella palude per aiutare Alec a capire al meglio il potere che gli è stato donato. Alec tocca un albero e gli viene mostrato cosa si nasconde intorno alla morte di Shawna. Lo sconosciuto lo indica come un avvertimento, un pericolo passato sta tornando.

Altrove, Abby continua a ricercare la natura rigenerativa delle cellule di Alec. Jason entra in laboratorio spaventandola, chiedendo la vera fonte del campione di tessuto. Crede che Alec sia in qualche modo collegato ad esso, ma Abby non conferma i suoi sospetti. La scienziata deve poi andare via dopo una chiamata preoccupata di Susie, che ora vive nella casa dei Sunderland.

1x05 swamp thing “Drive All Night” phantom stranger

Il ritorno di Shawna

Maria continua ad essere ossessionata dalle visioni di Shawna, che alimenta il suo senso di colpa per aver preso in affidamento Susie. Lo spirito di Shawna infatti vede Susie come il tentativo di sua madre di sostituirla, quindi si impossessa della bambina in una scena dalla forti tinte horror e chiama Abby. La donna, una volta dai Sunderland, arriva lentamente a realizzare la natura della situazione. Maria si comporta in modo strano, mentre Susie canticchia una melodia legata ai ricordi del giorno in cui morì e chiama Abby con il suo soprannome, Y-Bee. Shawna ha il pieno controllo su Susie, mentre Abby urla a piena voce le sue scuse per aver inavvertitamente ucciso Shawna. Prima di precipitarsi fuori di casa, la signora Sunderland confessa a Abby di aver chiesto a Xanadu di far tornare sua figlia. Maria rimane sotto l’influenza di sua figlia, che vuole la madre nella palude con lei. 

Uscita di casa, Abby trova Madame Xanadu che si rende conto della situazione, le due vedono Maria andare via a tutta velocità insieme a Susie. Una volta arrivate alla palude, Abby vede Susie che, libera dallo spirito di Shawna, le corre incontro raccontandole che Maria sta entrando in acqua. Abby si precipita a salvarla, ma Maria l’attacca, tentando di annegarla. La donna vuole ricongiungersi con la figlia e Shawna trascina così Maria sott’acqua. Swamp Thing interviene ed emerge dall’acqua con Maria in braccio ed Abby che la farà rinvenire subito dopo.

1x05 swamp thing “Drive All Night” phantom stranger

La morte di Shawna

I momenti successivi al salvataggio di Maria per mano di Alec portano una serie di rivelazioni sul passato di Abby. Swamp Thing racconta alla donna di aver visto, grazie alla memoria della palude, l’incidente del ponte in cui morì Shawna. Alec mentre si appoggia ad un’albero, posa una mano sulla spalla di Abby, il tocco trasporta la scienziata nella memoria del verde. Abby è così costretta a rivivere il giorno della morte della sua migliore amica. Viene così mostrato quando Abby spinge scherzosamente Shawna dal ponte, mostrando il perchè si senta in colpa.

Abby però aveva rimosso alcuni momenti a causa dello shock, Shawna infatti, quel giorno riemerse dalle acque ridendo e scherzando con lei, prima di essere trascinata da una forza sconosciuta. Abby non ha ucciso Shawna. Ha cercato di salvarla, ma non poteva impedirle di essere presa.

Avery Sunderland

In questa puntata abbiamo visto anche Daniel, credere che la sua missione sia compiuta dopo aver salvato Abby. L’uomo cerca così di lasciare la citta, però si rende presto conto che il suo tempo nel Marais non è finito, quando il suo braccio prende fuoco(blu) appena raggiunto il confine. La sua rabbia equivale al suo dolore mentre maledice il costume di Blue Devil nel suo baule.

Nel frattempo Avery e lo sceriffo Lucilia continuano la loro relazione segreta, con l’uomo che, subito dopo il loro incontro, va a minacciare Liz e suo padre, intimandoli di non proseguire con la ricerca della verità sui suoi finanziamentii illeciti. Nel corso dell’episodio viene rivelato come Matt potrebbe essere apparentemente l’assassino di Alec, ucciso per conto di Avery, in quanto è stato visto con un’ingente quantità di esplosivi. Questo porta il testimone che lo accusa, Remy Dubois, a finire ucciso per mano della madre di Matt, lo sceriffo Lucilia, dopo che quest’ultimo cerca di estorcerle dei soldi in cambio del suo silenzio.

La puntata si chiude con Avery che corre in ospedale da Maria, mentre Woodrue lo incalza per scoprire la verità sulla bestia della palude. Sunderland da così un biglietto allo scienziato con il nome di un cacciatore.

1x05 swamp thing “Drive All Night” phantom stranger

Considerazioni

“Drive All Night” è la perfetta puntata di metà stagione, infatti vengono gestite tutte le sottotrame, ponendo ancora più hype per la seconda parte della serie. Anche se molte cose possono apparire scontate, i tempi di inserimento sono notevoli e i riferimenti ai personaggi sono ben fatti.

Cosa ne pensate di questa puntata? fatecelo sapere nei commenti.

Vi diamo appuntamento a settimana prossima qui su NerdPool.it per il recap dell’1×06 di Swamp Thing, la terza serie DC Universe.

Scrivi qui il tuo commento...