L’artista italiano Riccardo Federici, ci parla di The Last God, il nuovo fantasy/horror di DC Comics, in uscita a ottobre per la collana DC Black Label.

Settimana scorsa DC Comics ha annunciato The Last God, una serie di Phillip Kennedy Johnson, con i disegni del nostro Riccardo Federici e i colori di Dean White. Nelle ore successive, abbiamo contattato l’artista italiano per avere qualche informazione in più su questo nuovo progetto fantasy/horror della collana DC Black Label.

Buongiorno Riccardo, come hai reagito quando ti hanno presentato questo progetto così diverso dai tuoi lavori precedenti in DC Comics?

Buongiorno, e grazie per l’intervista! Quando ho ricevuto la proposta di disegnare TLG ero davvero emozionato. La DC voleva lanciare un nuovo progetto sul quale avrebbe investito molto, pertanto mi sono sentito davvero onorato! Mi era stato chiesto, non soltanto di lavorare sulla storia, ma anche di occuparmi di tutti i concept legati a questo mondo fantasy ideato da Phillip Kennedy Johnson. Ero come un bambino in un negozio di giocattoli: amo raccontare ma anche creare e progettare!

Ti ispirerai a qualche personaggio o luogo fantasy per i tuoi disegni su The Last God?

In realtà no, ma suppongo sia difficilissimo non essere influenzato dai numerosi spunti che offre il genere Fantasy. Adoro il Fantasy, soprattutto se ha delle connotazioni horror come TLG, tuttavia cerco il più possibile di non essere condizionato da ciò che è stato già realizzato. Spero di riuscirci!” 

Quanta libertà ti è stata data per i concept dei personaggi?

Mi ritengo molto fortunato poichè, tranne qualche traccia di tanto in tanto, ho la massima libertà. Editor e sceneggiatore mi hanno dato totale fiducia e li ringrazio moltissimo per questo!” 

Cosa ci dobbiamo aspettare da questa storia che mischierà Horror e Fantasy?

Questa è una domanda insidiosa! AHAHAH! Purtroppo non posso spoilerare nulla! Mi è concesso soltanto dire che TLG è un avventura Fantasy che credo accontenterà anche gli amanti del genere Horror.

Kennedy Johnson ha detto che i fan di D&DGame of ThronesLord of the Rings e Magic: The Gathering saranno soddisfatti dal materiale di questa serie. Tu che rapporto hai con il fantasy? Hai una tua storia preferita?

Come ho detto prima, amo il Fantasy! Da quello più tradizionale con sfaccettature Medioevali a quello “hi-tech”. Però sono cresciuto leggendo Tolkien (ogni tanto lo rileggo…) e quelle sono le mie radici fantasy! Le storie di Tolkien sono e saranno sempre nel mio cuore!

In chiusura, dopo il grande successo di Metal e l’ottimo lavoro su Aquaman, DC Comics ti ha scelto per questo nuovo progetto horror/fantasy, confermando nuovamente grande fiducia nella tua arte: puoi dirci se ci sono altri progetti in cantiere con DC?

In contemporanea con TLG ho realizzato (e sto ancora realizzando) parecchie “cosucce” per la DC, tra concept design, cover e altro… ma non posso dire di più!

Ringraziamo DC Comics per averci concesso l’opportunità di intervistare Riccardo Federici, a cui rinnoviamo i complimenti per la sua arte ringraziandolo per la grande disponibilità.

Di seguito vi proponiamo la sinossi di The Last God e un riassunto della storia recente di Federici in DC Comics.

fantasy/horror dc black label dc comics the last god riccardo federici

Sinossi The Last God:

Trent’anni fa, una leggendaria compagnia di avventurieri salvò il suo mondo sconfiggendo il tiranno demoniaco Mol Uhltep, l’Ultimo Dio. Dopo la sua caduta, il regno entrò in una nuova era di pace e prosperità. Ma quando muore il capo della compagnia originale, i discendenti scoprono una terribile menzogna: l’Ultimo Dio è ancora vivo. Una nuova generazione di eroi dovrà scoprire i segreti tenuti nascosti dai loro genitori, impegnandosi a concludere quello che avevano iniziato trent’anni fa. E questa volta non potranno permettersi di fallire.

La maxi-serie sarà composta da dodici numeri che usciranno a cadenza mensile negli Stati Uniti, il primo capitolo sarà disponibile il prossimo 30 ottobre.

Riccardo Federici e DC Comics

L’artista romano classe 1976, Riccardo Federici, ha esordito nel 2005 con La Madonna del Pellini, scritto da Francois Rivière e pubblicato in Italia da Star Comics. In DC Comics si è distinto con Batman: The Murder Machine #1, facente parte dell’evento Dark Knights: Metal, dove Federici ha ideato i concept delle versioni dei Batman del Multiverso Oscuro.

Ultimamente è stato il disegnatore della testata di Aquaman, dove gli è stato chiesto espressamente di disegnare il protagonista nel modo più simile e vicino alla versione del film con Jason Momoa.

fantasy/horror dc black label dc comics the last god riccardo federici

Nelle scorse ore, XM Studios Premium Collectibles ha presentato un’altra statua da collezione concepita da Federici, dopo quella di Mera, che mostra il Doomsday visto nel Rebirth.

fantasy/horror dc black label dc comics the last god riccardo federici
Concept by Riccardo Federici Sculptor by Tiago Rios
fantasy/horror dc black label dc comics the last god riccardo federici
Concept by Riccardo Federici Sculptor Paul Tan

La carriera di Federici in DC Comics è cominciata anche grazie alla collega Emanuela Lupacchino che ha presentato l’artista ad una persona della DC. La casa editrice americana non ha poi perso l’occasione di dare a Federici progetti importanti che speriamo siano solo all’inizio.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime uscite RW Edizioni legate al mondo DC Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

Scrivi qui il tuo commento...