One Piece: rivelate le nuove immagini dell’arco di Wano

L’attesa per l’arco di Wano in One Piece sembra finalmente essere arrivata al termine. Negli ultimi mesi infatti ogni scorcio sulla nuova saga sembra aver attirato sempre di più la curiosità di noi fan. Dopo aver atteso un lungo periodo, Rufy e la sua ciurma si sono finalmente riuniti a Wano. Con l’arrivo della nuova avventura ci saranno diversi cambiamenti, tra cui quello della opening.

Il sito web ufficiale di One Piece ha rivelato una serie di immagini della nuova sequenza di apertura, ovviamente cariche di spoiler. Soprattutto una delle prime immagini mostrate rivela la vera forma di Kaido, uno dei 4 imperatori.

La nuova canzone di apertura per l’arco di Wano è intitolata “Over the Top” e sarà interpretata da Hiroshi Kitadani (che ha interpretato il famoso tema di apertura “We Are!”). Shouko Fujibayashi è incaricato della scrittura dei testi, mentre Kohei Tanaka ne sta componendo la musica e Takayuki Negishi sta organizzando il tema. Le nuove immagini che vediamo al di sopra ci fanno vedere il nuovo look di Rufy, un altro sguardo su Zoro e il makeover completo in versione Wano della ciurma di cappello di paglia. Ma non è certo quello che cattura l’attenzione. C’é un’immagine di un feroce drago blu, e questo non è altro che lo spoiler sulla vera forma di Kaido.

Anche per quanto riguarda i temi di apertura in passato abbiamo avuto molte sorprese. E le ultime anteprime sulla saga di Wano non sembrano essere da meno per quanto riguarda le anticipazioni sull’anime.

Sinossi

One Piece di Eiichiro Oda ha iniziato la serializzazione su Weekly Shonen Jump di Shueisha nel 1997. Da allora è raccolto in oltre 90 volumi, ed è stato un successo commerciale e critico in tutto il mondo con molti dei volumi che rompono i record di stampa in Giappone. Il manga ha persino fissato un Guinness World Record per il maggior numero di copie pubblicate per lo stesso fumetto da un singolo autore ed è la serie manga più venduta al mondo con oltre 430 milioni di copie vendute.

Scrivi qui il tuo commento...