The Price You Pay” porta la serie del DC Universe a livelli ancora più alti di quanto non avessero già fatto le prime 5 puntate di Swamp Thing.

Considerazioni

A differenza di quanto fatto per le prime cinque puntate, partiamo subito dalle considerazioni di “The Price You Pay“. Questo episodio è probabilmente il più riuscito, nonostante rispetto ai precedenti, ci siano meno azione e horror.

Finalmente abbiamo la certezza che ad “uccidere” Alec è stato Matt, ma i motivi per cui è stato scelto da Avery sono sconvolgenti e coinvolgono la madre sceriffo del poliziotto. Le scoperte di questa puntata di Swamp Thing sono molte, ma le più importanti riguardano certamente Daniel, ormai a un passo dall’essere definitivamente Blue Devil.

Il legame tra Abby e Swamp Thing continua a mantenersi tra i punti migliori della serie, merito anche dell’interpretazione sempre più convincente di Crystal Reed.

Quanto visto fino ad ora è parte di qualcosa di più grande, si vede quanto questo progetto sarebbe dovuto essere a lungo termine. Ciò che ci auguriamo è che i prossimi quattro episodi possano risolvere le questioni più rivelanti, senza dover correre per chiudere tutte le sottotrame ancora aperte. La sensazione è che, la riduzione di tre episodi e la cancellazione improvvisa, ci lasceranno con l’amaro in bocca.

swamp thing 1x06 recap dc universe The Price You Pay

Swamp Thing 1×06: “The Price You Pay”

Abby controlla le condizioni di Daniel dopo l’attacco intimidatorio degli scagnozzi di Avery. Liz si sente in colpa per la sua condizione critica. Nulla di tutto ciò sarebbe successo se non avesse indagato sui rapporti commerciali di Avery. La ragazza decide così di terminare la sua indagine, ma Abby non lo accetta, e dopo aver scoperto delle minacce di Avery lo cerca in ospedale. Una volta trovato, Avery le dice di tornare ad Atlanta prima di essere costretto ad attraversare una linea che non vorrebbe oltrepassare. Abby però non si tira indietro e non sembra per nulla spaventata da Avery.

Il coma di Daniel ci permette di vedere attraverso un flashback i suoi primi giorni nel Marais. Insoddisfatto del suo ruolo di controfigura di Blue Devil, fa un accordo con uno sconosciuto (Phantom Stranger) che si fa passare come produttore cinematografico. Lo straniero gli parla di una donna che verrà nel Marais e Daniel accetta senza ulteriori spiegazioni. Subito dopo viene promosso come protagonista nel film, non sapendo che l’accordo lo costringerà a rimanere nel Marais fino all’arrivo di Abby.

Nel frattempo Woodrue fa somministrare di nascosto una sacca di flebo con un mutageno derivato dal campione che Abby ha ricavato dalle cellule di Swamp Thing. Daniel si sveglia poco dopo che il liquido entra nelle sue vene, pulsando di blu neon sotto la sua pelle. L’uomo inizia subito a fumare e diventa caldo al tatto e si sente bruciare ovunque. Daniel fugge freneticamente dall’ospedale mentre Jason lo guarda meravigliato sotto lo sguardo sofferto di Liz che ha assistito alla scena. Il biologo estasiato racconta ad Avery del successo del suo mutageno, spingendo Avery a presentare il rapporto della scoperta agli investitori. Restano però da ultimare alcune cose, ed Avery è pronto ad aiutare Jason a impossessarsi del lavoro di Abby.

swamp thing 1x06 recap dc universe The Price You Pay

Lucilia e Matt

Lucilia è ancora scossa dopo aver ucciso Remy per proteggere suo figlio e Affronta Matt per capire il suo ruolo nell’omicidio di Alec, dandogli uno schiaffo in faccia. Matt, dopo aver negato, è costretto a confessare alla madre quanto accaduto. Avery non gli ha lasciato scelta, minacciandolo che se non avesse ucciso Alec, avrebbe divulgato un file che raccontava tutte le bustarelle e i profitti che aveva ricevuto Lucilia nel corso degli anni. Matt ha agito così per proteggere sua madre, confessandole di sapere della relazione romantica che porta avanti con Avery. Matt si sente pronto a lasciare il Marais alle spalle, ma il racconto di due cacciatori che sono stati attaccati nella palude portano Lucilia a chiedere che il poliziotto vada nella palude quella notte e si occupi di qualunque cosa stia causando il problema. Il figlio obbediente accetta silenziosamente, ma il rapporto tra i due rimane teso.

Caroline si confronta con il marito Jason sulla natura non etica del suo esperimento su Daniel. Teme che stia perdendo se stesso per compiacere Avery. Quel lavoro potrebbe costargli la sua reputazione e lo implora di lasciare il Marais, ma Jason rimane fermo sulla sua posizione. Almeno fino a quando Daniel si presenta in casa lorocercando aiuto. Sta diventando sempre più blu e fumante, sul punto di scoppiare in fiamme. Sul posto arriva Avery che distrae l’uomo, con Caroline che ne approfitta e inietta un sedativo che fa cessare il dolore di Daniel. Avery non mostra alcuna preoccupazione per la reazione instabile all’interno di Daniel e chiede a Jason di finire il suo rapporto da dare agli investitori. Daniel finisce di nuovo all’ospedale, ma questa volta Madame Xanadu arriva per calmare il fuoco dentro di lui. Ora la donna vede che il momento della missione di Daniel è finalmente arrivato.

Abby e Alec

La vista dei cacciatori con le schegge incastonate nella pelle, fa tornare Abby nella palude alla ricerca di Alec. Le vittime hanno detto che un mostro nella palude li ha attaccati, ma lei non crede che Alec sia capace di un simile atto, a meno che non si sia dovuto difendere. La donna trova Swamp Thing nella palude, ma lui tiene le distanze. Alec non si sente più se stesso mentre inizia a sentirsi sempre più in sintonia con il Verde. L’arrivo di Matt sulla scena fa però scappare Swamp Thing nel cuore della palude.

Matt segue le orme di Swamp Thing ma trova invece Abby. I due sono interrotti da un attacco di Alec, anche se lei lo fa subito smetter prima di causare danni, confessando così a Matt che il mostro è Alec, mandando Matt in una spirale di colpa e preoccupazione. Alec riconosce Matt ma non ricorda il suo ruolo nella sua morte. Abby racconta a Matt dell’oscurità che c’è nella palude e lo manda via riuscendo a convincerlo di non raccontare nulla. Il poliziotto però torna alla centrale, dicendo alla madre che deve parlarele… cosa gli dirà?

La puntata si chiude con Abby e Swamp Thing che entrano nel laboratorio di Alec, con qust’ultimo che le parla di Phantom Stranger e delle sue preoccupazioni per il Verde che lo allontana da Abby. L’ammissione fa germogliare una fiore dal palmo di Alec, liberando il polline mentre fiorisce. Abby respira le spore che le fanno rivedere Alec nella sua forma umana.

Vi diamo appuntamento a settimana prossima qui su NerdPool.it per il recap di Swamp Thing 1×07 la serie del DC Universe.

Scrivi qui il tuo commento...