spot_imgspot_img

Il regista di Joker dichiara che non hanno seguito per nulla i fumetti

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Todd Phillips ha spiegato ai microfoni di Empire Magazine che per il prossimo film della Warner Bros. dedicato a Joker, non hanno seguito nulla dei fumetti DC Comics.

“Non abbiamo seguito nulla dei fumetti, alcune persone saranno arrabbiate per questo. Abbiamo scritto la nostra versione di dove potrebbe provenire un tizio come Joker. Questo è quello che ho reputato interessante. Non stiamo facendo un film su Joker, ma la storia di come Arthur Fleck è diventato Joker.”

Il regista ha poi concluso parlando di Phoenix:

“Credo che Joaquin Phoenix sia il miglior attore. Avevamo una foto di lui sul nostro computer mentre stavamo scrivendo. Pensavamo costantemente Dio, immaginate Joaquin mentre fa questo”.”

Vi ricordiamo che l’uscita nelle sale di Joker è prevista per il 4 ottobre 2019 e che potrebbe essere presentato in anteprima al prossimo Festival del Cinema di Venezia.

Joker, diretto da Todd Phillips, è ispirato a “Taxi Driver” e “Re per una notte” di Martin ScorseseRobert De Niro avrà il ruolo di uno showman importante per la creazione della personalità del villain. Ad interpretare Thomas Wayne, il padre di Bruce(il futuro Batman) dipinto come un rampante squalo della finanza molto simile a Donald Trump, sarà Brett Cullen.

warner bros. joker dc comics empire magazine

Cosa ne pensate? Fatecelo la sapere nei commenti.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutte le curiosità e gli aggiornamenti.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
Alessandro Daddato
Ciao, mi chiamo Alessandro Daddato, sono nato nel 1984, amo i fumetti e tutto ciò che riguarda la DC COMICS che seguo con passione fin dalla mia infanzia. Ho cominciato a scrivere i miei primi articoli per NerdPool dopo aver aperto una pagina Instagram e Facebook (Comics NerDC), spinto dalla mia compagna che non sopportava più i miei monologhi sui fumetti e ha deciso che avrei dovuto "annoiare" anche gli altri 🙂

POTREBBERO INTERESSARTI: