My Hero Academia, Capitolo 234. Continua lo scontro tra Shigaraki e Re-destro. Il pupillo di All for One non sembra passarsela bene.

“I superpoteri sono di fatto collegati alla personalità”

“Tutto ciò che le tue 5 dita toccano si sbriciola e si decompone, e questo cosa mi dice di te?”

Polvere …..ATTENZIONE SPOILER….

Re-destro ha frantumato una delle mani di Shigaraki, proprio quella appartenente a Hana, sua sorella. Questo riporta alla mente dei ricordi molto importanti per Tomura. Possiamo affermare che questo è forse il flashback più importante che lo riguarda. 

Nella prima parte vediamo Shigaraki bambino ricevere le mani dei componenti della sua famiglia.

La seconda parte riguarda sua sorella Hana. Non è un ricordo particolare, giusto qualche frase, quelle che si dicono tra fratelli. Poi Hana gli prende la mano, un gesto “normale” che per Tomura vale più di mille parole. A quanto pare era l’unica a farlo.

Tasselli

Mentre lo scontro con Re-destro continua qualcosa in Shigaraki è cambiato. Ricorda tutto, tutti i suoi ricordi perduti sono tornati al loro posto. Ma non solo, è diventato più forte, più veloce. 
Il Leader dell’Esercito di liberazione non è da meno e decide di far arrivare il suo Quirk al massimo della sua potenza. 

E proprio mentre lo scontro cominciava a farsi interessante, arriva Gigantomachia.

#glieroidovesono

Dopo una settimana di pausa, il capitolo 234 è decisamente molto interessante. Pian Piano il passato di Shigaraki sta venendo a galla. Abbiamo visto non solo sua sorella Hana ma anche sua mamma e i suoi nonni. Quella che vediamo però non è Nana Tomura bensì la nonna materna.

Prossima settimana avremo una pagina a colori per festeggiare i 5 anni di serializzazione di My Hero Academia!! Vi è piaciuto il cap 234? Scrivetecelo nei commenti!

Se vi foste persi i capitoli precedenti, qui ci sono:il Capitolo 233, Capitolo 232, Capitolo 231, Capitolo 230, ed il Cap.229. Continuane a seguire NerdPool per news molto altro!

Scrivi qui il tuo commento...