IN EVIDENZA

L’attacco dei giganti: l’autore conferma un imminente climax

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
195FollowerSegui

Non è stato un segreto che L’attacco dei giganti di Hajime Isayama stia volgendo al termine. Non solo l’anime ha confermato che pubblicherà la sua quarta e ultima stagione, ma anche il manga ha raggiunto il culmine della grande guerra contro Marley. I fan in Giappone sono stati anche sorpresi durante una mostra da un audio misterioso e davvero spaventoso. Ovviamente in riferimento al capitolo finale dalla serie.

L’evento speciale di questa mostra era un’intervista con Isayama, e l’autore ha affrontato il tema del finale della serie stuzzicando il fatto che il climax de L’attacco dei giganti fosse davero “imminente”.

Secondo un report di @AttackOnFans su Twitter, Isayama ha detto quanto segue riguardo alla stesura del finale della serie

Penso di aver proceduto basandomi su come voglio disegnare l’ultima scena … ci sono molti pretendenti al momento più alto della sotria e mantenere una linea coerente è lavoro estremamente impegnativo, e ci sono anche molte parti che devono bilanciarsi, il che è complicato … Ma sento che dovrei davvero andare avanti come ho sempre voluto disegnare per la chiusura.

Isayama quindi si è poi direttamente rivolto ai lettori per prepararli alla fine:

Mi piacerebbe che fossero contenti di aver letto fino a questo punto, mi motiva di più ed è anche il mio obiettivo per scrivere questo finale. È imminente!”

Continuate a seguire Nerd Pool per nuovi aggiornamenti sul manga di L’attacco dei gigantie vi ricordo che qui trovate le nostre recensioni della terza stagione dell’anime.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
195FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI

Fortnite, Stagione 4: tutti i dettagli dell’update 14.40 – LIVE

Anche questa settimana il tweet sull’account ufficiale @FortniteStatus ci ha confermato l'avvento dell'update 14.40 con il solito periodo di downtime per le ore 10:00 (ora italiana). La...