Game of Thrones: George RR Martin

Il successo di Game of Thrones ha spinto HBO a sviluppare un vero e proprio “universo” incentrato su Westeros. George R.R. Martin ha rivelato alcune anticipazioni riguardanti il pilot della serie prequel attualmente in produzione grazie alla HBO.

Il creatore de “Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco“, nonché autore e produttore esecutivo del pilot della serie prequel di Game of Thrones (dal nome provvisorio Bloodmoon), parlando con EW, ha rivelato diverse interessanti anticipazioni.

HBO e George R.R. Martin hanno precedentemente rivelato che la serie sarà ambientata circa 5.000 anni prima degli eventi visti ne Il Trono di Spade e ci mostrerà come si è arrivati alla Lunga Notte, l’epico scontro tra Estranei e Uomini. Dato che alcuni fan temono che lo spettacolo sia pre-Targaryen (e quindi pre-draghi), EW ha chiesto a Martin quali sono alcune casate e le creature che troveremo nella serie prequel.

Martin ha dato alcuni spunti interessanti sulla situazione di Westeros durante questo periodo di tempo e ha anche indicato un possibile nuovo titolo. Eccovi l’estratto dell’intervista.

Oltre i Sette Regni – Westeros è diviso ne avrà più di 100

“Parliamo dei Sette Regni di Westeros, ce ne erano Sette all’epoca della Conquista di Aegon. Ma se si ritorna indietro nel tempo ci sono nove regni, e poi dodici, e alla fine ci si ritrova nel momento in cui ce ne sono centinaia, ovvero il periodo di cui parleremo nella storia.”

Il branco sopravvive – Tra Stark e metalupi

“La famiglia Stark sarà sicuramente presente. Ovviamente gli Estranei ci saranno e questo sarà un aspetto della storia. Ci sono poi elementi come i metalupi e i mammoth.”

Non ci saranno Lannister – almeno non all’inizio

“I Lannister non ci sono ancora, ma sicuramente c’è Castlery Rock; è come la Rocca di Gibilterra. In realtà è occupato dai Casterlys, al quale è ancora intitolato anche ai tempi di Game of Thrones”. I Casterlys vennero truffati da Lann the Clever, che fondò poi Casa Lannister. Non è chiaro se verrà raccontata questa storia nel prequel.

Il titolo della serie prequel non sarà Bloodmoon

“Ho sentito qualcuno dire che si potrebbe chiamare The Longest Night – La notte più lunga, ed è una variante che non mi dispiacerebbe. Potrebbe essere piuttosto buono come titolo.”

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Siete curiosi di vedere questa serie prequel di Game of Thrones?

Game of Thrones: George R.R. Martin conferma la presenza degli Stark nel prequel e svela il titolo

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti e le curiosità.

Scrivi qui il tuo commento...