IN EVIDENZA

La Sirenetta: Javier Bardem potrebbe interpretare Re Tritone

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,457FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

Poco fa vi abbiamo informati della possibile partecipazione di Harry Styles nel ruolo del principe Eric nel live-action Disney de La Sirenetta accanto ad Halle Bailey che interpreta Ariel. Girano voci che ad interpretare il Re Tritone possa invece essere Javier Bardem, in trattative per il ruolo.

Tra gli altri membri del cast figurano Melissa McCarthy nei panni del cattivo Ursula, così come Akwafina e Jacob Tremblay.

Il regista Rob Marshall è dietro al progetto, mentre Marc Platt, che ha lavorato con Marshall per Il Ritorno di Mary Poppins e ha prodotto il remake di Aladdin, sta producendo anche il live-action de La Sirenetta. Marshall e John DeLuca sono anche i produttori, così come Lin-Manuel Miranda.

Javier Bardem potrebbe essere Re Tritone nel live-action disney de La Sirenetta
Javier Bardem potrebbe essere Re Tritone nel live-action disney de La Sirenetta
Advertising

Javier Bardem ha vinto il premio Oscar come migliore attore nel film Non è un paese per vecchi del 2007. Apparirà in Dune del prossimo anno, diretto da Denis Villeneuve, l’adattamento del romanzo classico di fantascienza del 1965.

Trama de La Sirenetta

Il film originale, ispirato alla fiaba di Hans Christian Andersen, racconta la storia di Ariel, una principessa sirena che vuole diventare un essere umano e catturare l’attenzione del principe Eric. 
La musica di Menken includeva il premio Oscar “Under the Sea“, “Part of Your World” e “Kiss the Girl“. 
Scuttle e Flounder sono i migliori amici di Ariel, rispettivamente un gabbiano e un pesce.

Cosa ne pensate di questa notizia?
Siete curiosi di vedere il nuovo live-action firmato Disney?
Fatecelo sapere con un commento qua sotto e continuate a seguirci su NerdPool per rimanere sempre aggiornati sul mondo del cinema e molto altro ancora!

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,457FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...