Durante il panel dei Marvel Studios nella Hall H al San Diego Comic-Con 2019 son state rilasciate tantissime notizie sui prossimi titoli del MCU tra cui la conferma di Black Widow, film standalone sulla figura di Natasha Romanoff, interpretata da Scarlett Johansson.

Di seguito una raccolta delle varie notizie ed anche delle dichiarazioni fatte dal cast su questo capitolo Marvel dedicato a Black Widow.

Un primo video mostra parte di trama e luoghi del film

I fans presenti al San Diego Comic-Con hanno avuto la possibilità di vedere i primi footage del film.

Grazie a Brandon Davis di ComicBook abbiamo una descrizione dettagliata degli eventi mostrati nel video.

“Il footage torna indietro a flashback su Age of Ultron. La voce narrante è quella della Johannson che parla della famiglia che ha ottenuto, che ha fatto errori ed ha tradito Tony fermando Black Panther”

Il film sarà in parte ambientato dopo gli eventi di Captain America: Civil War ma non solo.

Nel video la scena passa a Budapest. Come era intuibile, dato il destino di Black Widow in Avengers: Endgame, il film sarà in buona parte ambientato nel passato.

Natasha sale delle scale a chiocciola ed entra in una stanza con una pistola. Ed ecco che la vediamo faccia a faccia con il personaggio interpretato da Florence Pugh. Le due iniziano un combattimento che porta alla distruzione della cucina.
Lo scontro si sposta nelle altre camere e le due donne ad un certo punto cercano di strozzarsi a vicenda con una tenda.

“Sis”, così Natasha chiama il personaggio della Pugh mentre stanno bevendo qualcosa assieme.

La scena dunque cambia e ci troviamo tra moto e combattimenti a suon di pistola, corse per le strade, salti dalle finestre: tutto è decisamente movimentato.

Uno sguardo su Taskmaster

Ed ecco che viene presentato il villain.

Taskmaster, con maschera e logo sullo scudo fa la sua comparsa da un muro di fuoco per poi prendersi dei colpi da Black Widow. I due iniziano uncombattimento di notte su un ponte.

Da questa parte finale del video in cui viene presentato quello che sarà sicuramente uno degli antagonisti principali se non “il” villain generale del film non si riesce però ad intravedere attraverso quella maschera modellata come un teschio chi si celi sotto, chi sarà l’attore che interpreterà Taskmaster.

Il personaggio di Taskmaster se è abbastanza nuovo per un fan esclusivo del Marvel Cinematic Universe, non lo è invece per gli appassionati dei fumetti. Ha fatto la sua prima apparizione in The Avengers #195 (1980) ed il suo vero nome dovrebbe essere Tony Masters.
Taskmaster ha dei riflessi fotografici assurdi che gli permettono di copiare qualsiasi mossa da combattimento appena la vede. Questo lo porta a soccombere ben difficilmente contro un nemico e nel video mostrato al San Diego Comic-Con 2019 viene infatti mostrato come riesca perfettamente a parare ogni attacco di Black Widow.

Il cast e le varie dichiarazioni sui personaggi

black widow cast trama comic-con 2019 marvel

Durante il San Diego Comic-Con le varie testate americane che trattano del mondo dello spettacolo hanno potuto passare del tempo con le varie star presenti alla convention anche al di fuori dei panel dedicati. Entertainment Weekly ha così avuto modo di aver dichiarazioni da parte del cast di Black Widow sui vari personaggi che ognuno interpreta nel film.

Black Widow

Scarlett Johansson parla del suo rivestire i panni della Vedova Nera per un film che parli così approfonditamente di questo personaggio.

“Non penso che avrei potuto interpretare in questa maniera Natasha 10 anni fa. Sarebbe venuto fuori un film completamente differente. Faccio la parte di Natasha come una donna completamente realizzata ed in tutte le sue sfacettature. Son emozionata per i fans che potranno vedere la parte imperfetta di lei, cosa lei percepisce sulla sua parte debole. E sto guardando allo spazzare via un po’ di quel rosso nel mio registro così voi ragazzi vedrete molto di ciò”

Oltre a Scarlett Johansson che ritorna nei panni di Black Widow per questo film standalone ed alla sopra citata Florence Pugh (Midsommar) ad interpretare Yelena Belova, il cast vede anche Rachel Weisz nel ruolo di Malena, David Harbour (Stranger Things) come Alex e O.T. Fagbenle (The Handmaid’s Tale) come Mason.

Red Guardian

Alexei per David Harbour è solo il nome diurno del suo personaggio, che di notte diventa Red Guardian, “una rock star”.

“Durante la Guerra Fredda gli americani stavano producendo armi ed i sovietici rispondevano. Gli americani hanno creato Captain America ed i sovietici hanno risposto con qualcosa chiamato il Red Guardian. In un certo modo lui è un super-soldato, ma è anche un tipo molto complicato. Ha molti difetti, molte idiosincrazie. È un personaggio molto intenso”

Malena

Rachel Weisz, l’attrice candidata agli Oscar lo scorso anno e vincitrice di diversi BAFTA, descrive invece così il ruo ruolo come Malena:

“Lei è abbastanza una spia ed assassina veterana. È anche profondamente coinvolta in un esperimento scientifico su cui non posso dirvi nulla perchè è parte della storia su cui non possiamo parlare!”

Mason

La Weisz si lascia dunque sfuggire qualche ulteriore dettaglio sulla trama di Black Widow, mentre Fagbenle definisce il suo Mason “un risolutore”.

“Lui è il tipo che può far sì che le cose vengano fatte nel caso tu sia una spia od un supereroe ed hai bisogno di un aiuto extra. È un po’ in una relazione complicata con Natasha perchè ovviamente, apparentemente abbiamo questo tipo di affare, ma penso ci sia una piccola romantica scintilla”

La produzione e la data di rilascio

Cosa dire della produzione? Harbour riguardo Cate Shortland, alla regia di Black Widow, si è così espresso:

“Questa donna, Cate Shortland, che sta dirigendo questo film, è uno dei migliori registi con cui abbia mai lavorato. È così intelligente e produce dei così bei film indie. Il fatto di voler mettere qualcuno così a capo di uno di questi grandi film d’azione – e lei presta molta attenzione alla storia ed ai personaggi – parla da sè”

Cate Shortland dirige dunque il film. Come sceneggiatori troviamo invece Jac Schaeffer e Ned Benson.

Black Widow verrà rilasciato nelle sale l’1 maggio 2020.

Dopo Captain Marvel sarà il primo film MCU con una protagonista femminile e la speranza è quella che venga dato al personaggio il giusto commiato.
Attualmente nei cinema possiamo trovare Spider-Man: Far From Home mentre Avengers: Endgame vedrà una digital release il 30 luglio che anticipa la versione fisica che uscirà il 13 agosto.

Cosa ne pensate del cast, del villain e della trama in generale di questo prossimo film Marvel in cui si torna nel passato per approfondire un personaggio molto amato del MCU?
Sicuramente verranno rilasciate ulteriori informazioni su Black Widow e noi continueremo ad aggiornarvi a riguardo!

Per tutte le altre numerose notizie rilasciate durante il San Diego Comic-Con 2019 potete sfogliare la nostra sezione dedicata alla famosa convention nel link sottostante.

Seguiteci qui su NerdPool.it e sui nostri social per tante altre notizie, anteprime e recensioni sul mondo del cinema, delle serie tv e non solo.

Scrivi qui il tuo commento...