IN EVIDENZA

DC Comics annuncia Strange Adventures di Tom King e Mitch Gerads

Adam Strange è pronto a tornare in Strange Adventures di Tom King e Mitch Gerards, che vedranno al loro fianco anche Evan Shaner. La nuova serie DC Comics debutterà nel 2020.

Tom King aveva parlato qualche ora prima dell’annuncio di Strange Adventures, confermando quanto fosse più a suo agio con le storie “brevi”:

Andate a leggervi le storie di Alan Moore, in tre pagine racconta più cose di quel che la maggior parte della gente riesce a fare in trenta. Perciò, ovvio che mi piace scrivere storie brevi. Non c’è miglior modo di realizzare fumetti di sapere quando finiranno. Ti consente di lavorare meglio con gli spazi e i tempi. So di avere dodici numeri per combinare qualcosa, quindi non devo fare tutto nei primi quattro. E la lettura che ne consegue è molto più completa, come quella di un romanzo.

Il collegamento a Moore potrebbe non essere stato poi così casuale, in quanto proprio lo scrittore britannico, trattò il personaggio sulla sua run di Swamp Thing, dividendo il pubblico sui motivi per cui il Adam Strange fosse accettato nelle sue continue visite a Rann.

Lo scrittore aveva annunciato da mesi di essere al lavoro su una terza serie limitata come Visione e Mister Miracle. Ieri è stato finalmente svelato che sarà Adam Strange il protagonista dei 12 numeri che tenteranno di ripercorre il successo delle due precedenti opere, che hanno portato numerosi Eisner e all’acclamazione di pubblico e critica.

DC Comics ha annunciato Strange Adventures mostrando due illustrazioni molto simili tra loro. Entrambe vedono Adam Strange nella stessa posa, quella di Shaner lo vede sorridente e in un mondo futuristico nella quale sembra essere un eroe fiero e sicuro di sè.

In quella di Gerards invece le cose cambiano, infatti Strange ha il volto cupo e teso, e l’ambiente idilliaco che lo circondava nell’altra illustrazione sparisce. L’immagine è inoltre imbrattata da scritte come: Stranger Danger; Io uccido , Criminale di guerra ; Bugiardo spaziale e Mostro a dimostrare il cambio di clima.

Queste illustrazioni sembra vogliano confermare il leitmotiv che accompagna le opere di Tom King. Lo sceneggiatore è solitamente portato a esplorare sia la parte luminosa che quella più oscura dei suoi personaggi. Le condizioni per vedere una nuova grande opera di questo team ci sono, e siamo certi che non rimarremo delusi.

Dopo le due cover che vedete qui sotto, troverete il primo indizio su questa nuova serie che King e Gerard lasciarono sull’ultima tavola di Mister Miracle. Non la riteniamo spoiler, ma se qualcuno non avesse ancora letto le avventure di Scott Free e non volesse rovinarsi la sorpresa, non vada oltre la seconda copertina.

Tom King aveva già dato alcuni indizi riguardo a questa nuova serie su Twitter, postando immagini del personaggio in Strange Adventures del 1950. Ma quello che nessuno si aspettava, è che il primo vero indizio King e Mitch Gerads l’avevano dato sull’ultima pagina di Mister Miracle. Infatti i due fecero indossare a Scott Free una maglietta raffigurante Adam Strange.

strange adventures adam tom king mitch gerards dc comics

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità.

Inoltre non perdetevi il nostro speciale sul San Diego Comic-Con 2019.

Scrivi qui il tuo commento...