Durante il San Diego Comic-Con 2019 è arrivata la conferma da parte di Kevin Feige e Tessa Thompson sul fatto che Valchiria troverà “la sua regina” e questo probabilmente avverrà in Thor: Love and Thunder, il quarto capitolo dedicato al Dio del Tuono

Il panel dei Marvel Studios nonchè le diverse dichiarazioni rilasciate anche dopo hanno portato una quantità di novità notevoli sulla fase 4 del Marvel Cinematic Universe, tra film e serie tv. Tra queste diverse riguardando Thor 4.

Tra il titolo ufficiale ed il ritorno di Natalie Portman, nella Hall H del San Diego Comic-Con Tessa Thompson ha dichiarato:

“Prima di tutto, come nuovo Re [di Asgard], lei ha bisogno di trovare la sua regina, così quello sarà il suo primo ordine del giorno. Ha qualche idea. Vi terremo informati.”

Ad io9 Kevin Feige ha confermato così la presenza di una storyline LGBTQ in Thor: Love and Thunder:

“La risposta è sì. Come questo avrà impatto sulla storia resta da esser visto con quel lviello di rappresentazione che vedrete attraverso i nostri film, non solo in Thor 4

Qunado si parla del primo supereroe LGBTQ Marvel bisogna specificare che si tratta del primo che lo sia dichiarato pubblicamente.

Valchiria nei fumetti è bisessuale ed anche Tessa Thompson si è dichiarata tale attraverso i social media nel giugno 2018.

In Thor: Ragnarok era stata tagliata una scena in cui una donna sarebbe stata vista sgattaiolare fuori dalla stanza da letto di Valchiria. Infatti il film si era poi concentrato più sulla tensione sessuale tra lei e Thor. Quest’ultimo alla fine di Avengers: Endgame aveva lasciato il suo incarico di Re di Asgard per cederlo proprio a Valchiria.

L’attrice già nel 2017 aveva trattato di Valchiria ed una sua possibile bisessualità tramite un post su Twitter.

Già a maggio Joe Russo aveva chiarito che ci sarebbe stato un personaggio di rilievo all’interno del MCU apertamente LGBTQ ed ora abbiamo avuto la conferma che si tratta del supereroe interpretato da Tessa Thompson.

E proprio Joe Russo ha intepretato il primo personaggio apertamente gay nel Marvel Cinematic Universe con una sua piccola apparizione in Avengers: Endgame; Zach Barack invece è diventato il primo attore apertamente transessuale in un film Marvel con un ruol di sfondo in Spider-Man: Far From Home.

Thor: Love and Thunder, che vedrà anche il ritorno di Natalie Portman nel ruolo di Jane Foster, verrà rilasciato nei cinema il 5 novembre 2021.
Il film sarà diretto nuovamente da Taika Waititi e Chris Hensworth tornerà a rivestire i panni di Thor.

Cosa ne pensate di questa scelta e delle dichiarazioni a riguardo? Siete curiosi di scoprire cosa succederà in Thor: Love and Thunder al personaggio di Tessa Thompson?
Continueremo ad aggiornarvi a riguardo!

Per tutte le notizie relative al San Diego Comic-Con 2019 potete consultare la nostra sezione dedicata alla famosa convention e di cui trovate il link qui sotto.

Seguiteci qui su NerdPool.it e sui nostri social per tante altre notizie, anteprime e recensioni sul mondo del cinema, delle serie tv e non solo.

Scrivi qui il tuo commento...