La ventitreesima edizione del QuakeCon, il LAN Party che dal 1996 ospita i tornei dei più famosi FPS che hanno fatto la storia del genere, è alle porte. Bethesda, dunque, non vede l’ora di presentare uno dei prossimi giochi più chiacchierati: Doom Eternal.

Doom Aternal al QuakeCon
Un pittoresco scorcio di Doom Eternal

Durante la manifestazione, il seguito di Doom, che ha riportato al massimo splendore una leggenda ventennale, presenterà una nuova modalità: la “battlemode”. Questa è una modalità nella quale tre giocatori combattono in squadre asimmetriche composte da due demoni contro uno Slayer! Il frenetico scontro 2v1 si svolgerà attraverso tre round di combattimento in cui lo Slayer ha il sopravvento in termini di abilità e potenza, mentre i demoni hanno ovviamente il vantaggio dei numeri.

Siamo “elettrizzati” all’idea!

Al QuakeCon un posto in prima fila per lintera saga.

Di recente, Bethesda ha pubblicato il suo programma per il QuakeCon, che includeva DOOM Eternal e tutta la serie di DOOM, la quale sarà presente sul fronte dei tornei nel corso dell’evento. Seguirà, poi, uno speciale chiamato “25 anni di influenza di DOOM sui videogiochi“. La casa di Maryland ha dichiarato che sarà “Un panel all-star di sviluppatori Bethesda che guarda a come il lancio di DOOM 25 anni fa ha influenzato l’industria dei videogiochi e ciò che ne conseguì“.

Inoltre, tra venerdì e sabato, si svolgerà un’altra presentazione intitolata “Knee-Deep in the DOOM” e vedrà gli sviluppatori di id Software mostrare la prima demo di gameplay live di DOOM Eternal.

Vi ricordiamo che Bethesda ha più volte confermato l’assenza della modalità “Deathmatch”, la quale potrebbe (in futuro) essere aggiunta. DOOM Eternal sarà disponibile dal 22 novembre per PS4, PC, Xbox One e Nintendo Switch.

E voi, quanto siete entusiasti per l’arrivo di Doom Eternal? Fatecelo sapere nei commenti e continuate a seguirci su NerdPool.it.

Scrivi qui il tuo commento...