IN EVIDENZA

È morto Rutger Hauer, l’indimenticabile replicante di Blade Runner

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,448FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

È morto a 75 anni Rutger Hauer. Noto a tutti per la fantastica interpretazione del replicante in Blade Runner, vantava una lunghissima carriera con più di 170 film.

Rutger Hauer ci lascia all’età di 75 anni. L’attore, che deve la popolarità al film di Ridley Scott, nel corso della sua lunghissima carriera ha girato quasi duecento film.

La conferma arriva dall’agente Steve Kenis che a Variety ha detto che l’attore è morto il 19 luglio nella sua casa olandese e il funerale si è svolto oggi.

Questo il monologo, conosciuto a memoria da tutti quelli che hanno visto Blade Runner.

“Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi: navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia. È tempo di morire”

Advertising

Colpisce la coincidenza della morte nell’anno in cui era ambientato il film e in cui il suo Roy moriva: proprio il 2019.

È morto a 75 anni Rutger Hauer. Noto a tutti per la fantastica interpretazione del replicante in Blade Runner

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,448FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...