spot_imgspot_img

Jonathan Hickman pubblica i loghi di House of X e Powers of X

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

House of X e Powers of X portano con sé una serie di nuovi contenuti sui mutanti e, come lo stesso scrittore Jonathan Hickman ha confermato, il ritmo frenetico della pubblicazione dei due volumi, combinato con ristampe e variant, potrebbe rendere difficile per i lettori assicurarsi “occasionali” collezionare i fumetti corretti ogni settimana.

Hickman ha rivelato che le due serie includeranno loghi con codice colore per ogni numero per aiutare il pubblico, e garantire ai lettori di raccogliere i volumi corretti ogni settimana senza problemi.

Hickman ha spiegato che i lettori dovrebbero semplicemente “guardare il logo se si confondono e prendere i due rossi, quelli blu, ecc.” Ogni logo include anche il titolo del libro, il numero e i nomi del team creativo. Si spera che questo sistema assicuri ai fan dei mutanti di tenere il passo con una o entrambe le serie senza perdere alcun volume o acquistare accidentalmente più copie dello stesso volume, anche se acquistano solo fumetti di rado.

A partire dal rilascio di House of X #1, ci sarà un nuovo numero di House of X o Powers of X “ogni settimana per i prossimi tre mesi”. Detto questo, i negozi hanno dovuto preordinare almeno i primi tre numeri di entrambi i volumi a causa del loro programma di rilascio settimanale e sono già in corso le seconde stampe dei primi numeri di entrambe le serie per contrastare potenziali problemi di richieste sopra le stime.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
Giacomo Beretta
Classe 1985. Nerd dalla nascita. Cerco costantemente la via della Forza. Fondatore di NerdPool.it. Vivo a Milano e passo le mie giornate tra famiglia, lavoro e fumetti Marvel e DC. Appassionatissimo anche di Cinema e Videogiochi.

POTREBBERO INTERESSARTI: