One Piece, la serie shonen sta facendo tutto il possibile per promuovere il suo grande anniversario, ma il pubblico sapeva che One Piece non poteva tenere il passo con l’arco di Wano per sempre. Questo fine settimana è iniziato un arco filler e abbiamo ritrovato facce conosciute.

Abbiamo visto che questo nuovo arco si legherà al prossimo film, One Piece: Stampede e lo fa grazie a Boa Hancock.

Di recente, One Piece è salpato con l’episodio 895, ed è stato lì che ci siamo allontanati da Wano. Mentre l’arco continua dietro le quinte in produzione, l’anime avrà qualche episodio filler per dare agli animatori il tempo di assicurarsi che Wano sia fantastico. Nel frattempo, il nuovo arco si concentra sul film in uscita One Piece: Stampede.

L’episodio 895 inizia con i Mugiwara riuniti, ma si separano subito a causa del cacciatore di taglie di nome Cidre li insegue. Monkey D. Rufi, separato dal gruppo è finito su un’isola. Lì incontra Boa Hancok, uno della Flotta dei Sette, e spiega a Rufy perchè è lì. Si scopre che Boa si sta preparando per l’Expo dei pirati l’evento principale presentato in One Piece: Stampede.

Mentre alcuni fan non sono contenti di questo filler, altri sono contenti di vedere come l’anime sia collegato al nuovo film di One Piece. Il film è atteso nei cinema in Giappone ad agosto.

Sinossi

One Piece di Eiichiro Oda ha iniziato la serializzazione su Weekly Shonen Jump di Shueisha nel 1997. Da allora è raccolto in oltre 90 volumi, ed è stato un successo commerciale e critico in tutto il mondo con molti dei volumi che rompono i record di stampa in Giappone. Il manga ha persino un Guinness World Record per il maggior numero di copie pubblicate per lo stesso fumetto da un singolo autore ed è la serie manga più venduta al mondo con oltre 430 milioni di copie vendute.

Scrivi qui il tuo commento...