Il penultimo episodio di Swamp Thing ci ha mostrato finalmente Blue Devil, inoltre ha dato molte risposte in merito ad Alec Holland e ad altre trame della serie del DC Universe. Vediamo insieme cosa è successo in “The Anatomy Lesson”.

Questo episodio di Swamp Thing riprende moltissimi dettagli della run di Alan Moore. Infatti nei numeri 20, 21 e 22 veniva descritta in modo dettagliato la dissezione di Jason Woodrue ai danni di Swamp Thing. Chiaramente alcune dinamiche sono state cambiate, ma gli amanti del fumetto avranno di certo apprezzato.

Un problema di questo episodio è senza dubbio legato a ciò che temevamo dopo la riduzione degli episodi e la cancellazione della seconda stagione. Infatti gli effetti speciali sono meno curati delle prime puntate, lasciando intendere quanto purtroppo il progetto sia stato accantonato. La qualità della serie in generale non ne risente, ma si nota anche come si debba arrivare prima alla fine.

A questo punto rimane un singolo episodio, non possiamo non considerare il fatto che alcune domande resteranno. Probabilmente gli sceneggiatori lasceranno delle porte aperte, nella speranza che con il tempo la serie possa trovare una nuova casa o una seconda possibilità.

swamp thing the anatomy lesson dc universe blue devil

Swamp Thing 1×09: “The Anatomy Lesson

Con Swamp Thing catturato e trasportato in un laboratorio mobile nella vecchia fabbrica di cemento di Avery, Jason Woodrue torna a casa per prendere rapidamente delle provviste. Ma Caroline non sta bene, la donna si lamenta di incubi raffiguranti un mostro congelato nella palude. Jason ignora le sue preoccupazioni e le ricorda di prendere le medicine per l’Alzheimer prima di andarsene. Woodrue ha ora il suo laboratorio improvvisato, completo di illuminazione a spettro verde per inibire il fattore di guarigione di Alec. L’uomo si mette al lavoro, dissezionando il corpo di Swamp Thing che si sveglia, ma nonostante le sue urla Woodrue non sembra intenzionato a smettere.

Abby e Liz sono sulla sue tracce e apprendono lo stadio avanzanto della malattia di Caroline, e una possibile posizione del laboratorio di Jason durante una visita improvvisata a casa dei Woodrue. Il trattamento di Jason su Caroline sconvolge Abby, ma ci sono questioni più urgenti che portano lei e Liz ad andarsene il prima possibile, con la promessa di tornare. Una rapida ricerca dei rapporti immobiliari di Avery evidenzia la fabbrica di cemento come il luogo del laboratorio segreto, rivelano anche il piano di Maria di prendersi l’impero di suo marito nel Marais.

swamp thing the anatomy lesson dc universe blue devil

Blue Devil

Jason continua a esaminare Swamp Thing, addirittura è costretto ad usare una sega ossea per accedere ai suoi organi. Alec lo prega di fermarsi, ma Jason è impassibile. Rimuove il polmone e il cuore, notando quanto siano inumani. Gli organi di Alec non hanno alcuna funzione, sono semplicemente lì perché la logica impone che ci siano. Woodrue spiega che Swamp Thing è una creazione della palude intrisa dei ricordi di Alec e che non è più un uomo. La verità durissima è che Swamp Thing è una pianta che crede di essere umano.

Nel frattempo Abby e Liz entrano nella fabbrica, seguendo una scia di germogli che spuntano attraverso il pavimento di cemento per guidarli da Swamp Thing. Le due sono costrette a nascondersi dopo aver attirato una squadra di guardia del Conclave. L’immagine è la stessa della visione mostrata a Daniel dallo Straniero Fantasma in ospedale pochi attimi prima. In quell’immagine futura le due donne venivano uccise, questo convinve a Daniel a compiere il suo destino e diventare il Blue Devil. Daniel trasformato spazza via facilmente gli uomini armati in un’ondata di fiamme blu e sangue che schizza ovunque. Un uomo che apre la porta dove erano nascoste le due donne, afferma di aver visto il diavolo prima di essere ucciso dal Blue Devil che si rivela. 

Liz e Abby trovano finalmente Alec, ma Woodrue è già fuggito. Abby toglie l’illuminazione, permettendo ad Alec di guarire e liberarsi. Ma non c’è il tempo di festeggiare, Alec sembra aver capito la sua situazione e ha fretta di tornare a Skeeter Cove per conoscere la verità.

La verità

Altrove, Avery si confronta con Maria e la fa rinchiudere un reparto psichiatrico contro la sua volontà. Quando Avery fa visita a Maria nella sua cella imbottita, promettendo che sarà l’ultima volta che lo vedrà, conferma di sapere del suo piano con Lucilia e suo figlio Matt. Poco dopo è proprio Matt ad entrare in gioco, quando completamente ubriaco si va a schiantare contro un muro.

Jason torna a casa per prendere Caroline prima di trasferirsi in un laboratorio del Conclave nel Maryland. Ma Caroline non andrà con lui. La donna ha infatti ingerito una scatola di pillole, ricordando al marito che ha fatto quanto detto da lui, cioè ricordarsi di prenderle.  Jason piange e culla sua moglie mentre muore per overdose, distrutto dai sensi di colpa.

Ma la verità più dura viene da Skeeter Cove, dove Abby ha seguito Alec. Swamp Thing scopare sott’acqua, con Abby che lo aspetta con ansia. Swamp Thing ritorna in superficie con un corpo umano decomposto tra le braccia. La paura di Swamp Thing è confermata, il suo corpo non si trova all’interno del suo involucro di piante, Alec Holland è morto ed Abby è disperata.

Vi diamo appuntamento a settimana prossima qui su NerdPool.it per il recap di Swamp Thing 1×10 dell’ultima puntata della serie del DC Universe.

Scrivi qui il tuo commento...