Perché Drogon ha distrutto il Trono di Spade nell’ultimo episodio di Game of Thrones? Finalmente, grazie alla sceneggiatura, possiamo scoprire la verità.

Poche ore fa, la HBO ha pubblicato online la sceneggiatura dell’episodio finale di Game of Thrones (Il Trono di Spade). Spesso, grazie agli script, è possibile comprendere meglio le scelte compiute da registi e showrunner di film e serie tv.

Questo è proprio il caso di una delle scene più chiacchierate dell’episodio 8×06 di Game of Thrones: Drogon che distrugge il Trono di Spade dopo la morte di Daenerys.

Nonostante la risaputa intelligenza dei draghi, è sembrato a tutti strano che Drogon fosse in grado di capire il reale significato che il trono. Un drago come poteva capire quanto fosse bramato il trono da aspiranti re e regine di Westeros tanto da volerlo distruggere?

Fortunatamente lo script di David Benioff e D.B. Weiss chiarisce il tutto, spiegandoci che non si è trattato un gesto intenzionale (trovate la sceneggiatura completa a questo link):

Guarda verso il basso verso Jon. Vediamo il fuoco divampare attraverso il suo collo.

Anche Jon lo vede, e si prepara a morire.

Ma le fiamme non sono per lui. Drogon vuole bruciare il mondo ma non uccidere Jon.

Sputa fuoco sul muro dietro di lui, distruggendo ciò che rimane dei grandi blocchi rossi di pietra.

Guardiano dietro le spalle di Jon: il fuoco colpisce il trono, anche se non era quello l’obiettivo dell’ira di Drogon, solo un astante coinvolto nella conflagrazione.

Vediamo le lame del trono, mentre le fiamme lo circondano e colpiscono il muro dietro di esso.

Vediamo il trono in fiamme che diventa rosso, poi bianco, poi inizia a perdere la sua forma.

Dettagli del trono che si scioglie: i braccioli, l’iconica raggiera di spade sullo schienale.

Il fuoco si ferma. Il fumo si dissolve rivelando un cumulo di detriti disciolti dove una volta c’era il trono.

Chi siederà sul Trono di Spade? Nessuno.

Game of Thrones: ecco perché Drogon ha distrutto il Trono di Spade
Un estratto dello script di Game of Thrones 8×06

A questo punto è chiaro che, nell’episodio 8×06 di Game of Thrones, Drogon voleva solo sfogare la sua rabbia dopo la morte di Daenerys. Il drago non voleva nemmeno uccidere Jon Snow. L’unica cosa rimasta da fare era sfogarsi contro le mura della Fortezza Rossa. Il trono era semplicemente al posto sbagliato nel momento sbagliato.

Cosa ne pensate di questa scelta degli showrunner di Game of Thrones? Fatecelo sapere nei commenti.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti e le curiosità.

Scrivi qui il tuo commento...