Arrow 8: le dichiarazioni della Schwartz sui ritorni nella stagione finale

Arrow, la prima serie tv statunitense basata su un supereroe dei fumetti della DC Comics è arrivata al suo capolinea e quali sono le intenzioni dei produttori per questo finale?

The CW: Arrow

Dopo otto anni, la serie tv della CW: Arrow chiude e da quanto detto, sembra che l’ultima freccia voglia essere scagliata in grande stile.

The CW: Arrow

Oltre a proporre un nuovo crossover, Crisi sulle terre infinite, che verrà diviso in cinque parti, la trama di quest’ultima stagione di Arrow potrà soffermarsi su questioni irrisolte che coinvolgeranno personaggi andati via dalla serie già da parecchio tempo.

Thea, Willa Holland, per esempio, tornerà spesso durante questa stagione finale. Il ritorno avverrà se non altro per riempire alcuni spazi vuoti come la morte di Roy, la resurrezione e l’esilio autoimposto a Lian Yu.
Inoltre, i fan della serie vorrebbero rivedere Slade Wilson (Manu Bennett) e Malcolm Merlyn (John Barrowman).

Durante la sua ultima intervista a TVLine, lo showrunner Beth Schwartz ha dichiarato:

Ci sono così tanti personaggi che amiamo e che vorremmo rivedere nell’ultima stagione di Arrow.

Perché come i nostri fan vogliono rivederli, anche noi siamo fan di questi personaggi.


Queste ricomparse, sempre secondo la Schwartz, sarebbero state pensate soprattutto per regalare a questi personaggi un vero e proprio finale.

Con solo 10 episodi, la Schwartz ha spiegato di aver fatto una sorta di brainstorming e se tutto va secondo l’ambizioso piano, ogni episodio sarà qualcosa di sensazionale.

“Sarà sicuramente una stagione fantastica.”

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti.

Scrivi qui il tuo commento...