Nelle ultime ore Electronic Arts ha rivelato i primi dettagli e i grandi cambiamenti in arrivo nella modalità Carriera in FIFA 20 che, a differenza dei capitoli precedenti, sta ottenendo maggiore attenzione. La divisione di EA dedicata al celeberrimo simulatore calcistico, infatti, si è impegnata a tal punto da porsi l’obiettivo di produrre un titolo storico.

Modalità Carriera FIFA 20
Mi raccomando, voce impostata!

Comincia a scaldare la voce!

Abbiamo ascoltato il feedback dei nostri giocatori negli ultimi anni e volevamo assicurarci che FIFA 20 segnasse un traguardo importante non solo per FIFA in generale, ma soprattutto per i fan della modalità Carriera.” – ha dichiarato EA“Ci impegniamo ad evolvere e creare esperienze in FIFA che offrano ai nostri utenti una maggiore varietà e scelta ogni anno“.
Per l’edizione di quest’anno, quindi, avremo conferenze stampa più incisive, conversazioni tra giocatori e tutti i sistemi in atto (dietro le quinte) che rendono queste funzionalità utili.

Non perderti nessun momento saliente!

Un tocco di classe non è mai banale.

EA afferma che l’esperienza di ogni partita sarà trattata in modo diverso dai giornalisti e la stampa si sentirà sempre dinamica e autentica. In evidenza fattori come risultato, gol segnati, l’avversario, il momento della stagione e la competizione alla quale si partecipa (UEFA Champions League o UEFA Europa League). Tutte queste variabili avranno un impatto determinante nel corso della propria avventura. Naturalmente, resta da valutare la vivacità, quanto riuscirà ad essere variegato il titolo in sé. In altre parole, questo nuovo sistema invecchierà e si ripeterà dopo alcune stagioni, diventando monotono? Speriamo non sia una “formula”, ma staremo a vedere.

È ora di mettersi comodi!

Secondo EA, a supporto di tutti questi sistemi vi è il rinnovato Player Morale System. Il morale sarà influenzato da una moltitudine di diversi fattori, come il tempo di gioco, i salari, il rendimento della squadra e se il giocatore soddisfa le aspettative. Quindi l’obiettivo finale affinché un giocatore sia felice, risiederà nel suo rendimento sul campo. Più saranno felici, meglio giocheranno.

Le novità più nel dettaglio…

  • Personalizzazione migliorata del proprio Manager: in FIFA 20 sono presenti nuovi strumenti per la creazione del manager che consentono una gamma più ampia rispetto a quanto offerto in precedenza. Vi è anche la possibilità di creare una manager donna.
  • Potenziale giocatore dinamico: il titolo sta apportando alcune importanti modifiche al modo in cui i giocatori si migliorano durante ogni stagione, poiché il potenziale sarà ora basato sulle prestazioni. Ad esempio, segnando molti goal con una prospettiva giovane nella stagione precedente, il potenziale sarà più alto nella prossima stagione piuttosto che rimanere lo stesso. Mentre i giocatori più anziani non diminuiranno man mano che invecchiano, se giocano bene. E, naturalmente, si può andare in entrambe le direzioni. Il potenziale diminuirà per i giocatori se non stanno andando bene o se non stanno giocando molto.
  • Nuove schermate live: la sezione “Notizie” è stata rinnovata con schermate di gioco reali che mostrano i momenti chiave di ogni partita e le notizie sono state migliorate. Di conseguenza, la sezione News dovrebbe essere meno generica e più personalizzata.
  • Nuovi ambienti di negoziazione: in FIFA 20 vi è l’introduzione di due nuovi ambienti, Rooftop Lounge e Restaurant che ora fanno parte della nostra gamma di scene per le negoziazioni.
  • Aggiunta un’opzione per disabilitare le offerte di lavoro di International Management all’inizio di una nuova carriera.
  • Migliorato l’algoritmo utilizzato dai team di IA per determinare la loro rosa iniziale: andando avanti si dovrebbero vedere molti meno casi in cui l’avversario non sta usando l’XI di partenza principale in partite importanti.
È decisamente questa la sVolta!

Prima regola: non ci sono regole!

Successivamente, Electronic Arts ha pubblicato il video ufficiale per la nuova modalità Volta che debutterà con FIFA 20 in uscita il 27 settembre per PS4, Xbox One, PC e Nintendo Switch. Se siete interessati a maggiori dettagli e approfondimenti, date un’occhiata alle nostre ultime news e continuate a seguirci su NerdPool.it.

Scrivi qui il tuo commento...