La seconda stagione della serie Netflix Sex Education è nel pieno delle riprese e Asa Butterfield ha stuzzicato i fans con un tweet.

Durante la prima stagione abbiamo potuto seguire le vicende dell’istituto Moordale, in particolare quelle dello strambo Otis (Asa Butterfield) e della ribelle Maeve (Emma Mackey), che hanno improvvisato una clinica per la terapia sessuale per aiutare, sotto compenso, gli studenti della loro scuola a risolvere i loro problemi più intimi.

La prima stagione di Sex Education ha lasciato ben più di una trama aperta e da qui l’ansia dei fans per scoprire indizi sulla seconda stagione che uscirà nel 2020. Ed ecco arrivare un tweet del protagonista che non fa altro che gettare benzina sul fuoco:

Non manca molto alla conclusione delle riprese della seconda stagione di Sex Education, il tempo è VOLATO. Non vedo l’ora di farvi vedere in che guai ci siamo cacciati questa volta

Il ”Mischief” e la diabolica emoji di Butterfield alludono forse a svolte di trama romantiche e piccanti? Immediate dai social sono arrivate reazioni di curiosità da parte dei fans che non stanno più nella pelle! È certo che bisognerà attendere maggiori dettagli per capirci qualcosa. Dal tweet risulta evidente inoltre il grande affiatamento del cast di Sex Education sia dentro che fuori dal set che non fa altro che incrementare il legame tra i personaggi e i sostenitori della serie.

Sex education netflix asa butterfield

Il Cast

Insieme ai due protagonisti tutto il cast è stato riconfermato: Eric, il miglior amico gay di Otis e Jean, la madre sessuologa di Otis che deve destreggiarsi tra l’allevare da sola un figlio e i sentimenti che prova verso l’idraulico Jakob; Adam, l’irregolare figlio del preside, partito sul finale per un istituto militare, che ha da poco scoperto il suo lato omosessuale proprio con Eric; Jackson, il popolare rappresentante d’istituto innamorato di Maeve ma non ricambiato ed Ola, la figlia dell’idraulico invaghitasi del protagonista.

Tra esilaranti e romantici colpi di scena Sex Education ha avuto come filo conduttore il rapporto tra Otis e Maeve: dapprima un rapporto ”professionale”, poi amicizia, fino a diventare qualcosa di più. Non c’è ombra di dubbio che i sostenitori della serie abbiano iniziato a fare il tifo per i due, ma l’ultima puntata ci ha riservato una sospresa: Maeve, dopo aver lasciato Jackson, sta per dichiarare i suoi sentimenti a Otis ma quest’ultimo, nonostante la grande attrazione che prova per lei, decide di rivolgere le sue attenzioni a Ola considerandola più alla sua portata. Maeve assiste ad un bacio tra i due e va via delusa (degna di nota è la sua espressione alla vista del bacio).

La serie ha fatto breccia nel cuore degli spettatori per la vivacità e la franchezza con cui tratta le tematiche adolescenziali, dalle più leggere alle più profonde: i più giovani si immedesimano nei personaggi e nelle vicende mentre i più datati ritornano a quel periodo dell’età in cui la spensieratezza e la voglia di romantico erano all’ordine del giorno. Questo spiega il grande hype che circonda l’uscita della seconda stagione.

Cosa accadrà? Restate con noi qui su NerdPool.it per rimanere aggiornati.

Scrivi qui il tuo commento...