heimdall elba marvel thor ritorno morto vivo

Idris Elba vorrebbe ritornare a recitare nel Marvel Cinematic Universe nel ruolo di Heimdall.
L’attore è stato uno dei primi ad entrar a far parte del franchise, debuttando in Thor, il film del 2011 diretto da Kenneth Branagh.
Elba ha ripreso i panni di Heimdall anche negli altri due capitoli dedicati al Dio del Tuono, ossia Thor: The Dark World e Thor: Ragnarok; ha fatto anche un’apparizione in Avengers: Age of Ultron, il film Marvel del 2015 di Joss Whedon.

Come è noto, il personaggio di Heimdall ha incontrato la sua fine all’inizio di Avengers: Infinity War. Il guardiano è stato infatti ucciso da Thanos (Josh Brolin) prima dello “snap”.

Attenzione! SPOILER Avengers: Endgame

Heimdall fa parte infatti di quel gruppo di personaggi che rimane morto anche dopo il ripristino della situazione alla fine di Avengers: Endgame; assieme a lui Loki (Tom Hiddleston), Vision (Paul Bettany) e Gamora (Zoe Saldana).
Dei personaggi sopra citati, Heimdall però sarebbe l’unico attualmente a non ritornare: tutti gli altri, in un modo o nell’altro, li rivedremo ancora nel Marvel Cinematic Universe, complici anche le nuove serie tv per Disney+.

Idris Elba sembrerebbe ugualmente ottimista sull’aver una possibilità di ricalarsi in futuro di nuovo nei panni della sentinella asgardiana capace di vedere ed ascoltare ogni cosa.

La questione di un ritorno di Idris Elba nei panni di Heimdall è saltata fuori durante delle interviste per l’ultimo progetto dell’attore con Dwayne Johnson e Jason Statham, ossia lo spin off di Fast & Furious: Hobbs & Shaw è infatti attualmente nei cinema.

Elba ha ammesso di dover ancora guardare Avengers: Endgame per cui ha avvisato anche di non far spoiler a riguardo.

“Sentite, Heimdall è essenzialmente parte della famiglia di Dei. Quindi sapete, potrebbe essenzialmente essere vivo. Lo sto solo dicendo! La sto buttando lì! Il personaggio di Heimdall risale alla, sapete, la mitologia di Thor… e sono sicuro ci potrà esser un interessante modo di portarlo in vita. Ovviamente io lo vorrei. Sì.”

Considerando appunto le origini di Heimdall, Idris Elba non si sbaglia in effetti: ci son diversi modi in cui il personaggio potrebbe esser riportato nel Marvel Cinematic Universe.
Per non complicare le cose, i Marvel Studios potrebbero anche semplicemente esplorare delle timeline precedenti in cui era semplicemente vivo. Un’altra opportunità potrebbe essere anche la serie Disney+ su Loki, in cui il Dio dell’Inganno viaggerà attraverso il tempo.
Oppure potrebbe far parte del nuovo Regno di Asgard sulla Terra e dunque, come la Jane Foster di Natalie Portman, far parte anche del quarto capitolo su Thor, Thor: Love and Thunder.

Se lato Marvel dunque Idris Elba si dichiara disposto a tornare ad interpretare Heimdall, l’attore è in realtà ora impegnato per la DC con Suicide Squad, il prossimo film di James Gunn in arrivo nel 2021.
Oltre questo progetto, degli scorsi giorni la notizia del suo coinvolgimento sia come attore protagonista che produttore nel film Concrete Cowboys, dove affiancherà Caleb McLaughlin.

Voi cosa ne pensate delle dichiarazioni di Idris Elba? Pensate possa aver senso riportare il personaggio di Heimdall nel Marvel Cinematic Universe?
Continueremo ad aggiornarvi a riguardo.

Seguiteci qui su NerdPool.it e sui nostri social per tante altre notizie, anteprime e recensioni sul mondo del cinema, delle serie tv e non solo.

Scrivi qui il tuo commento...