Netflix ha annunciato una nuova serie animata sull’iconico personaggio degli anni ’80 He-Man intitolata Masters of the Universe: Revelation. All’inizio si pensava ad una versione completamente nuova dell’iconico franchise. Come è successo per She-Ra e le Principesse del potere, prodotto sempre da Netflix. Ma la piattaforma streaming ha dichiarato che Revelation sarà in realtà una continuazione della serie animata originale. La serie si concentrerà sulle “trame irrisolte dell’era classica degli anni ’80, riprendendo molti dei viaggi dei personaggi da cui erano partiti decenni fa”.

Il regista di cult Kevin Smith dirigerà la nuova serie di Master of the Universe su Netflix. Annunciata ieri al Power-Con, lo show di Smith è destinato a essere una continuazione del classico cartone animato degli anni ’80.

Sinossi di Masters of the Universe: Revelation

“Un ritorno radicale a Eternia, Revelation è una serie diretta del sequel dell’era classica di Masters of the Universe. Con i personaggi preferiti dai fan He-Man, Orko, Cringer e Man-At-Arms, la storia racconta i nostri eroici guerrieri e guardiani del Castello di Grayskull contro Skeletor, Evil-Lyn, Beast Man e le vili legioni di Snake Mountain!

Ma dopo una feroce battaglia finale per sempre frattura l’Eternia, tocca a Teela risolvere il mistero della Spada del Potere mancante in una corsa contro il tempo per impedire la fine dell’Universo! Il suo viaggio svelerà finalmente i segreti di Grayskull. Questa è l’epica saga di He-Man e dei Masters of the Universe che aspettiamo di vedere da 35 anni”

Le dichiarazioni del regista

Non è chiaro se la serie avrà dei riferimenti a She-Ra e alle Principesse del Potere di Netflix o se rimarranno due entità completamente separate. In una dichiarazione rilasciata da Netflix e Mattel, il regista Smith dichiara che lo spettacolo è qualcosa che i fan hanno desiderato per decenni.

“Sono Eternia-mente grato a Mattel TV e Netflix per avermi affidato non solo i segreti di Grayskull, ma anche il loro intero universo.”

Smith ha così ufficialmente dichiarato.

“In Apocalisse, riprendiamo proprio dove l’era classica lasciato fuori per raccontare un’epica storia di quella che potrebbe essere la battaglia finale tra He-Man e Skeletor! Realizzato con i disegni di personaggi più in metallo che Powerhouse Animation può contenere nella cornice, questa è la storia dei Maestri dell’Universo che hai sempre desiderato vedere da bambino!”

Kevin Smith è dunque piuttosto entusiasta di continuare la storia della serie animata originale.
Rob David ha invece affermato:

“Masters of the Universe è stato un fenomeno culturale per generazioni, ispirando i fan a scoprire il proprio potere all’interno. I fan di questo franchise hanno atteso la continuazione di questi personaggi, e Kevin Smith, in quanto supereroe Masters, è il campione e il partner perfetto per espandere il canone attraverso una dinamica serie animata su Netflix.”

Universo in Espansione

La serie sarà prodotta dal vicepresidente della TV Mattel Rob David, con uno staff di sceneggiatori che comprende Eric Carrasco (Supergirl), Tim Sheridan (Reign of the Supermen), Diya Mishra (Magic the Gathering) e Marc Bernardin (Alphas).

Questo annuncio arriva mentre il franchising Masters of the Universe continua ad espandersi ancora di più. La terza stagione di She-Ra ha debuttato su Netflix all’inizio di questo mese e un film live-action di Masters of the Universe è in lavorazione con Noah Centineo nel ruolo di He-Man.

Master of the Universe: Revelation non ha ancora una data di uscita. Sorpresi di vedere una nuova serie di Masters of the Universe? Fateci sapere che ne pensate nei commenti e continuate a seguire Nerdpool.it .

Scrivi qui il tuo commento...