The New Pope: un primo teaser trailer con Jude Law e John Malkovich in attesa della première a Venezia

Finalmente, alle soglie della première alla Biennale del Cinema di Venezia, arriva il primo teaser trailer della serie HBO/Sky The New Pope: nel video protagonisti Jude Law e John Malkovich.

La serie, come da programma, verrà presentata al famoso festival di Venezia l’1 settembre e funge da sequel a The Young Pope.
Quest’ultima, sempre ideata e diretta da Paolo Sorrentino, aveva visto Jude Law nei panni di Lenny Belardo diventare Papa Pio XIII.
Si tratta di una mini-serie drama a tema papale che ora vede l’introduzione di John Malkovich.

Il teaser trailer rilasciato oggi (che potete vedere in copertina a questo articolo) vede Jude Law procedere sulla spiaggia in stile parata niente meno che in mutande, spogliato dunque degli abiti papali. Lo svenimento finale della donna (in abiti molti simili alle tipiche raffigurazioni della Madonna) al passaggio del “Papa” non funge ugualmente da epilogo in quanto lultima cosa realmente mostrata è proprio il volto del nuovo misterioso personaggio interpretato da John Malkovich.

Cast, produzione e premiére

Oltre a Malkovich, nuovi nel cast anche Henry Goodman, Ulrich Thomsen, Mark Ivanir e Massimo Ghini; ritornano Silvio Orlando, Javier Cámara, Cécile de France, Ludivine Sagnier e Maurizio Lombardi.

Nel cast, come guest star, anche Sharon Stone e Marilyn Manson.

Tutti gli otto episodi vedono nuovamente alla regia il premio Oscar Paolo Sorrentino.

The New Pope è una co-produzione Sky, HBO e Canal+. Se, come già affermato, la premiére mondiale avverrà l’1 settembre a Venezia in occasione della famosa Biennale del Cinema 2019, le date della première per le varie emittenti non sono ancora state rilasciate.
Probabilmente la mini-serie vedrà comunque luce sul piccolo schermo entro la fine dell’anno.

Cosa ne pensate di questo teaser trailer per The New Pope? Avevate seguito The Young Pope? Fatecelo sapere!
Continueremo ad aggiornarvi a riguardo.

Seguiteci qui su NerdPool.it e sui nostri social.

Scrivi qui il tuo commento...