IN EVIDENZA

Yakuza 7: Combattimenti da JRPG e altre informazioni

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Nuova città, nuovo protagonista e nuovo sistema di combattimento!

Yakuza 7 è stato finalmente annunciato e promette numerosi cambiamenti. Nel corso di marzo abbiamo potuto vedere un teaser trailer che annunciava il cambio di protagonista, un certo Ichiban Kasuga, ma le novità non finiscono qua.

Yakuza 7 sarà infatti ambientato in una nuova città, Yokohama e sarà basato su un sistema di combattimento a turni. Avete capito bene, niente più scazzottate da beat ‘em up in favore di un sistema più classico da JRPG.

Stando a Nagoshi – intervistato da Takashi Mochizuki del Wall Street Journal’s – gli Yakuza classici avrebbero raggiunto il culmine e quindi gli sviluppatori hanno deciso di cimentarsi con qualcosa di diverso. Il sistema di combattimento da RPG avrà però uno stile tutto suo e spera che i fan sappiano apprezzarlo. Nel caso non dovesse essere così, il team sarebbe comunque felice di tornare al vecchio sistema per i capitoli successivi.

Proprio quando iniziavamo a credere che il nuovo protagonista sarebbe stata la novità più incisiva, ecco che gli sviluppatori annunciano un sistema di combattimento a turni. Riusciranno a dare una marcia in più alla serie?
Advertising

La serie Yakuza è stata perfezionata di capitolo in capitolo, proponendo un sistema di combattimento sempre più rifinito. Tuttavia l’esperienza generale offerta da questi titoli è rimasta invariata per un lungo periodo, dunque la scelta del team di fare cambiamenti così incisivi è più che lecita.

Il titolo uscirà su PS4 in Giappone il 16 gennaio 2020, mentre l’uscita negli Stati Uniti e l’Europa è prevista nel corso dell’anno.

Che cosa ne pensate dei cambiamenti che verranno apportati alla serie? Fatecelo sapere nei commenti e continuate a seguire Nerdpool.it per restare aggiornati sulle novità inerenti Yakuza 7.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI