IN EVIDENZA

WandaVision: ecco la descrizione della serie Disney+ da parte di Paul Bettany

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,453FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

Diverse le notizie rilasciate negli ultimi mesi su WandaVision, la serie tv del Marvel Cinematic Universe in progetto per Disney+, specialmente durante il D23 Expo 2019. Paul Bettany, l’attore che interpreta Visione, ha dichiarato che WandaVision, più che una serie di sei episodi da un’ora, sembrerà come un lungo film di sei ore.

Sappiamo che Visione, data la morte pre-snap di Thanos, il quale gli aveva rimosso la pietra dell’Infinito presente sulla testa, non è tornato in vita alla fine di Avengers: Endgame. In qualche modo però il personaggio dovrà ritornare.
WandaVision verrà rilasciata a ridosso di Doctor Strange in the Multiverse of Madness.
Come già confermato, Elizabeth Olsen, che interpreta Scarlet Witch, sarà presente in entrambi i titoli Marvel. Molto probabilmente ci saranno delle connessioni e verranno date delle spiegazioni a riguardo.

Le parole di Paul Bettany riguardo WandaVision arrivano direttamente da un’intervista rilasciata a MTV News e sono le seguenti:

“Non penso che io e Lizzie saremmo potuti essere più sorpresi di quando Kevin [Feige] ci lanciò l’idea… Lui buttò questa idea per una sorta di film di sei ore che mai in milioni di anni avrei immaginato”

Advertising

Sempre Bettany ha continuato definendo così la serie in arrivo per Disney+:

“È così all’avanguardia e strana e poi si sposta con facilità in un territorio più familiare. Ma il posto da cui inizia è così bizzarro”

Di seguito la video intervista ai protagonisti di WandaVision da parte di MTV News.

Le diverse notizie su WandaVision

In effetti sappiamo (ed è stato mostrato attraverso un poster sempre al D23) che la serie è ufficialmente descritta a metà tra una classica sit-com e la spettacolarità tipica del Marvel Cinematic Universe; ad aggiungere stranezza in tutto ciò e a dar al contempo quel tocco di classicità un’ambientazione direttamente riferita agli anni ’50.

Durante il D23 son stati annunciati come parte del cast di WandaVision anche Kat Dennings e Randall Park.
I due attori torneranno a ricoprire i ruoli avuti nei vari film Marvel.
Kat Dennings l’abbiamo potuta vedere in Thor e Thor: The Dark World, dove lavorava per Erik Selvig e Jane Foster; Randall Park ha interpretato l’agente dell’FBI Jimmy Woo in Ant-Man and the Wasp.
Nel cast presente Teyonah Parris nei panni di un’adulta Monica Rambeau, figlia di Maria Rambeau, che vediamo undicenne in Captain Marvel.

WandaVision rappresenta uno dei progetti della fase 4 del MCU e non sarà la prima serie Marvel per Disney+ a venire rilasciata. Nel 2020 arriverà infatti The Falcon and The Winter Soldier, successivamente Loki, la serie animata What If…? ed altre ancora quali Moon Knight, She-Hulk e Ms. Marvel. Queste ultime tre sono state annunciate a sorpresa la scorsa settimana durante il D23 Expo 2019.

La premiére di WandaVision è attualmente fissata per il 2021.

Cosa ne pensate delle dichiarazioni di Paul Bettany? Siete curiosi di rivedere Visione in WandaVision? Fatecelo sapere!
Continueremo ad aggiornarvi a riguardo.

Seguiteci qui su NerdPool.it e sui nostri social.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,453FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...