IN EVIDENZA

Pokémon Spada e Scudo: ecco le novità del Nintendo Direct

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
205FollowerSegui

Durante il Nintendo Direct di ieri è stato dedicato largo spazio a Pokémon Spada e Scudo. Vediamo insieme le 4 principali novità: personalizzazione, Pokémon, Campeggio e la League Card!

Personalizzazione del protagonista

Come presentatoci durante il trailer della Gamescom 2019, nella regione di Galar torneranno i negozi di vestiti.

La novità in Pokémon Spada e Scudo è che questo viene portato a un livello superiore: se infatti prima si potevano personalizzare maglia, pantaloni, cappello e borsa, ora la scelta è ampliata:

Pokémon Spada e scudo Nintendo

Come si può vedere da questo frame, la scelta è senza dubbio ampliata rispetto al passato, anche grazie all’aggiunta di brand di vestiti.

Oltre ai vestiti, però, in Pokémon Spada e Scudo potremo personalizzare anche la capigliatura oltre che al semplice colore.

Pokémon Spada e scudo Nintendo

E per finire è stata introdotta anche la possibilità di truccare il proprio personaggio.

Pokémon Spada e scudo Nintendo

Da questa immagine è chiaro fino a che livello la personalizzazione arriva in Pokémon Spada e Scudo.

Pokémon Spada e scudo Nintendo

Nuovi Pokémon

Il primo nuovo Pokémon si chiama Polteageist ed è di tipo Spettro. La sua particolarità è che simile a una teiera rovinata e proprio per questo lo si può trovare negli alberghi e ristoranti.

Avrà come abilità speciale Sottilguscio.

Pokémon Spada e scudo Nintendo

Il secondo Pokémon presentato è Cramorant di tipo Acqua-Volante. Si presenta come un gabbiano di colore azzurro acceso e avrà una particolare caratteristica quando utilizzerà Surf o Sub:

Pokémon Spada e scudo Nintendo

Una volta finita la mossa, infatti, potrà riapparire con in bocca un pesce, grazie alla sua abilità “Inghiottimissile” che qui entra in azione.

Se mentre avrà la sua preda in bocca verrà colpito, potrà spararla addosso al Pokémon avversario per fargli danno.

Pokémon Spada e scudo Nintendo

Campeggio Pokémon

La più grande novità del trailer del Nintendo Direct è stato sicuramente il Campeggio Pokémon. Questa funzione non ci è totalmente nuova, perché già nei capitoli precedenti vi era la possibilità di accudire e giocare coi Pokémon, ma non a questo livello.

Accudendoli e passando del tempo col loro, potremo scoprire delle loro caratteristiche particolarli e potenziarli.

Pokémon Spada e scudo Nintendo
Da notare la forma alternativa di Alcremie, nel gioco ce ne saranno circa 18!

Oltre infatti ad accudirli, ora potremo anche preparare per loro del curry, utilizzando degli ingredienti reali. La preparazione di quest’ultimo sfrutterà anche i sensori di movimento dei Joycon quando in modalità TV.

Pokémon Spada e scudo Nintendo

Ogni volta che ne realizzeremo un nuovo tipo, quest’ultimo verrà aggiunto al CurryDex per permetterci di riprodurla di nuovo ai nostri Pokémon.

League Card

Durante il Nintendo Direct però ci è stata rivelata una novità non approfondita chiaramente. Durante la selezione del Campeggio Pokémon, infatti, viene aperto il menù e compare un’opzione chiamata “League Card“.

Pokémon Spada e scudo Nintendo

Fin qui sarebbe tutto normale, si potrebbe pensare sia la scheda dove compaiono le medaglie. Ma a fine trailer potrebbe esserci stata svelata in realtà cos’è.

A fine trailer infatti compare questa immagine, che per forma e impostazioni ricorda l’opzione nel menù. Molto probabilmente sarà la tessera dove raccogliere le medaglie o dedicata al competitivo online.

Pokémon Spada e scudo Nintendo

Pokémon Spada e Scudo sono i nuovi titoli di ottava generazione in arrivo il prossimo 17 Novembre su Nintendo Switch. Questa volta ci avventureremo per la regione di Galar, ispirata alla Gran Bretagna.

Pokémon Spada e scudo Nintendo

Quale novità vi intriga maggiormente? Fatecelo sapere nei commenti e passate anche dagli altri articoli di NerdPool.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
205FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI