Dopo la fine dell’accordo tra Marvel Studios e Sony, Spider-Man è uscito dal da Marvel Cinematic Universe e, al momento, non sappiamo se Spidey tornerà “a casa”.

A questa intricata vicenda, si aggiungono le dichiarazioni di Tony Vinciquerra, CEO di Sony Pictures Entertainment. Nel coso del Variety’s Entertainment & Technology Summit, Vinciquerra in merito alla vicenda Spider-Man e Kevin Feige ha detto:

Abbiamo avuto una fantastica esperienza con lui [KEVIN FEIGE] per i film di Spider-Man. Abbiamo cercato di trovare una soluzione. la gente della Marvel è straordinaria, la rispettiamo enormemente, ma, d’altro canto, anche noi abbiamo delle persone davvero valide. Kevin non ha fatto tutto il lavoro.

Ora che Spider-Man è tornato nelle sue mani, Vinciquerra ha affermato che Sony ha in programma di lanciare il proprio universo utilizzando la vasta gamma di personaggi che sono strettamente legati all’Uomo Ragno.

Spider-Man stava bene prima dei film Marvel, è andato ancora meglio con questo film e ora che abbiamo il nostro universo, andrà bene anche con gli altri personaggi.

Il CEO di Sony ha in pratica ribadito che, allo stato attuale delle cose, la “porta è chiusa” per poi aggiungere però che fra le due società non corre cattivo sangue per non aver raggiunto un accordo.

La porta è davvero così chiusa? Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Iscriviti al nostro gruppo Telegram per rimanere sempre aggiornato su Cinema, Serie TV, Giochi, Fumetti, Manga e Anime

Spider-Man

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutte le curiosità e gli aggiornamenti.

Scrivi qui il tuo commento...