IT Capitolo 2 - Recensione

Il secondo capitolo di IT ha avuto un successo mostruoso e in circostanze normali questo porterebbe ad un terzo film. Il problema? Andres Muschetti, il regista delle due pellicole su Pennywise, ha teoricamente esaurito il materiale prodotto da Stephen King.

La speranza è però l’ultima a morire. Parlando con EW, l’attore Bill Skarsgård ha detto che sarebbe disposto a rivestire i panni del clown It.

“Bisognerebbe affrontare il tutto nel giusto modo. Il libro si conclude esattamente dove finisce il film, quindi questa storia è conclusa. Sarebbe interessante però vedere tutto quello che c’è stato prima. Potrebbe esserci una storia molto interessante. Ovviamente non sarebbe una storia basata sui libri, ma sarebbe una trama a sé ma nello stesso universo. Potrebbe essere divertente.”

Bill Skarsgård, IT, Pennywise

Oltre queste dichiarazioni rilasciate da Bill Skarsgård su un terzo capitolo non ne sono però state rilasciate altre.

Già nel primo capitolo Ben Hascom, durante il primo attacco di IT al bambino, nella biblioteca si imbatte in alcune foto d’epoca dove vede un bambino senza testa vittima del clown diversi anni prima.
Anche all’interno del film viene detto che Pennywise ricompare ogni 27 anni per nutrirsi dei bambini di Derry, prima di ritornare in una sorta di letargo.

I presupposti pertanto ci sono, bisognerà vedere cosa deciderà la Warner Bros., se portare avanti o meno questo nuovo clownesco universo.

Vi è piaciuto il It Capitolo 2? Qui trovate la nostra recensione.

Scrivi qui il tuo commento...