Un fucile, una pistola, una mazza chiodata e una mazza da baseball. Sono queste le armi che quattro giovani ragazze e ragazzi brandiscono nel teaser Resident Evil Project Resistance pubblicato da Capcom questo pomeriggio.

Il trailer di Resident Evil Project Resistance inizia con un misterioso figuro che si siede a quella che apparentemente sembra una stazione computerizzata di controllo delle B.O.W Switch, slider e veloci comandi digitati sulla tastiera, infine un timer inizia l’inesorabile conto alla rovescia. I quattro ragazzi fanno ingresso in un hangar, probabilmente di un laboratorio della Umbrella, non troppo ignari di quanto gli sta per accadere. All’improvviso, l’ambiente si illumina di rosso, la porta davanti a loro si blinda in un tonfo assordante. Un gruppo di zombie inferocito attacca i malcapitati.

Un licker irrompe nella battaglia frantumando un vetro, classico cliché della saga, avventandosi sul più giovane. Il resto del gruppo libera il loro compagno in difficoltà con audacia e neutralizza il licker facendo saltare una mina piazzata sul pavimento. Infine, la fallace quiete dopo il combattimento, la porta si sblocca, l’ambiente torna come prima.

Proprio a questo punto, il misterioso antagonista fa sfoggio della sua arma più potente. Da una valigetta tira fuori dei guanti che controllano da remoto niente poco di meno che il T-103, per gli amici Mr.X. Le sembianze sono le stesse del remake di Resident Evil 2 con l’unica differenza che si tratta palesemente di un modello controllato a distanza.

Il trailer di Resident Evil Project Resistance si chiude qui, come da manuale, sul più bello. Noi di NerdPool crediamo si tratti di un titolo molto arcade sullo stile di Operation Raccoon City. Il trailer lascia intendere che sarà a disposizione anche una modalità coop. Crediamo inoltre che si potranno fronteggiare una vasta gamma di B.O.W visti nei vari titoli della saga e nei suoi spin-off. O, chissà, niente toglie che si possa trattare di un remake/sequel di Resident Evil Outbreak

Chi è il misterioso personaggio dietro ai computer? Come fa a controllare gli zombi, i licker e perfino Mr.X? E come mai vuole eliminare il gruppo di ragazzi? Questi ed altri interrogativi saranno affrontati durante il Tokyo Game Show 2019 che si svolgerà dal 12 al 15 settembre 2019.

Per il momento è tutto. Stay Tuned su NerdPool e sui canali social ufficiali per tutte le novità!

Scrivi qui il tuo commento...