Dal 5 Settembre ad oggi abbiamo avuto accesso alla Closed Beta di Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint, nuovo capitolo di Ubisoft dedicato agli agenti che operano nell’ombra. Vediamo insieme cosa abbiamo potuto provare.

I Ghost tornano in azione

In Ghost Recon Breakpoint dovremo affrontare due personaggi che nel precedente capitolo, Wildlands, erano nostri alleati.

Uno è Jace Skell, creatore della maggior parte della nostra dotazione nell’avventura sudamericana, che sogna un mondo di pace grazie alle sue tecnologie. Per questo ha realizzato nell’arcipelago di Auroa la sua base di sviluppo.

Ghost Recon Breakpoint Closed Beta Ubisoft

Non sarà il solo a dover essere fermato però, perché a renderci la vita difficile ci penserà Cole D. Walker e i suoi Lupi.

Ghost Recon Breakpoint Closed Beta Ubisoft

In Ghost Recon Wildlands ci era stato svelato come avesse abbandonato i Ghost da tempo, per poi aiutarci nell’Operazione Oracle. Questa volta però il suo obbiettivo saremo noi e cercherà in tutti i modi di eliminarci.

Parte del nostro compito in Auroa sarà proprio scoprire il perché di questo voltabandiera.

Nella Closed Beta erano presenti le prime due missioni principali che ci hanno mostrato il nostro arrivo e il primo incontro con Cole D. Walker.

Qui non siamo in Colombia

A differenza della precedente avventura degli agenti fantasma, in Ghost Recon Breakpoint ci troveremo abbandonati a noi stessi, senza possibilità di supporti esterni.

Ghost Recon Breakpoint Closed Beta Ubisoft

Proprio per questo motivo in Breakpoint sono state aggiunte nuove meccaniche per permetterci di agire nell’ombra.

Una di quelle provabili è stata la possibilità di poterci sdraiare a terra e ricoprici di fango, così da mimetizzarci con la zona della giungla iniziale e renderci invisibili.

Tutto questo è chiaramente realizzato per spingerci ad agire in modo riflessivo e silenzioso, evitando gli approcci diretti.

L’armamento è tutto

In Ghost Recon Breakpoint, oltre alle armi, dovremo occuparci anche delle difese per poter affrontare al meglio gli avversari.

Seguendo un po’ la strada tracciata dall’altra serie Ubisoft dedicata a Tom Clancy’s, The Division, anche qui ci sarà un sistema a livelli per armi e armature così da facilitare anche la scelta.

Ghost Recon Breakpoint Closed Beta Ubisoft

A differenza dei precedenti capitoli, in Breakpoint ci sarà da pensare anche ai medikit e altri oggetti di supporto come le granate.

Considerazioni finali

Dopo questa prova in anteprima Ghost Recon Breakpoint ci ha mostrato il suo lato migliore e lasciato ancora più in hype per l’uscita definitiva, nonostante qualche piccola incertezza sul lato tecnico.

Ghost Recon Breakpoint Closed Beta Ubisoft

Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint è il prossimo capitolo della serie Ubisoft dedicata agli agenti fantasma. Dopo le avventure in Colombia, ci ritroveremo in territorio nemico senza possibilità di aiuto esterno. Per poter sconfiggere Walker dovremo mettercela tutta.

Il gioco è in uscita il 4 Ottobre su PC, PS4 e Xbox One.

Noi di NerdPool vi terremo aggiornati in tempo reale riguardo sulle ultime novità del gioco.

Scrivi qui il tuo commento...