Designer, Shojo vintage pubblicato nel 1974, esagerato e melodrammatico, uno dei primi grandi successi di un’artista eccezionale, tradotta in Italia per la prima volta.

Sinossi

Ami è una modella all’apice del successo, ma nasconde un segreto: non sa chi siano i suoi veri genitori. Un giorno scopre l’identità della madre e questa verità sconvolgente la turba al punto da provocarle un grave incidente automobilistico che le tronca la carriera per sempre.

La ragazza vuole vendicarsi della donna che l’ha abbandonata ancora in fasce e con l’aiuto di Toki, giovanissimo imprenditore a capo della Yūki Konzern, decide di diventare una stilista…

Una storia avvincente ambientata nello spietato mondo della moda, tra abiti meravigliosi e antagonisti senza scrupoli, che anticipa alcuni che poi diventeranno dei veri e propri topoi dello shojo manga!

UNO SGUARDO SULL’AUTRICE

Yukari Ichijō

Nata il 19 settembre, vergine. Debutta nel 1968 sulle pagine di Ribon con Yuki no serenade (Serenata della neve) e da allora ha pubblicato numerosi manga e saggi ed è seguita da un pubblico molto variegato. Tra le sue opere più rappresentative, oltre a Designer, si ricordano Suna no shiro (Castello di sabbia) e Yūkan kurabu (Yūkan club) e Pride, che nel 2007 ha ottenuto l’Excellence Prize del Japan Media Arts Festival. Designer è la sua prima opera tradotta in italiano.

DESIGNER

  • di Yukari Ichijō
  • traduzione di Asuka Ozumi
  • 360 pagine – Euro 24,90 – volume unico – 165×240 mm
  • in uscita il 12 settembre

Iscriviti al nostro gruppo Telegram per rimanere sempre aggiornato su Cinema, Serie TV, Giochi, Fumetti, Manga e Anime

Scrivi qui il tuo commento...