DC Comics: L’ultimo power-up di Brainiac lo rende più potente che mai

ATTENZIONE: Il seguente articolo contiene spoiler riguardo Justice League #31 di Scott Snyder, James Tynion IV, Jorge Jimenez, Francis Manapul, Alejandro Sanchez e Tom Napolitano, in vendita ora negli Stati Uniti.

Nell’attuale arco narrativo della Justice League, la Guerra del Destino di Lex Luthor sta dando fede al suo nome, lasciando gli eroi in uno stato di chaos mentre la nemesi di Superman, insieme ai criminali da lui potenziati in Year of the Villain e la dea Perpetua, cerca di soggiogare la galassia. L’obiettivo di quest’alleanza è alterare la realtà a loro favore, e l’intero universo è stato messo in guardia.

Grazie a Starman e alla sua asta cosmica, tuttavia, la Lega ha inviato diverse squadre alla ricerca delle parti della Totalità, nel tentativo di fermare il piano di Lex. Nel passato, la Lanterna Verde John Stewart e Flash entrano in contatto con la Justice Society of America, mentre Batman, Wonder Woman e Superman incontrano Kamandi alla Sala della Giustizia nel futuro. E’ qui però che scoprono che Brainiac, membro della Legione del Destino di Luthor, ha raggiunto delle capacità mai viste, capacità che potrebbero essere la chiave dell’esistenza così come la conosciamo.

La Trinità DC trova un mondo distopico insieme a Kamandi, mentre l’esercito animale di quest’ultimo lotta contro l’armata robotica di Brainiac. Entrambi gli schieramenti sono in cerca del frammento di Totalità. Superman e Diana di Themyscira distruggono ondate di androidi, con Batman che ne bypassa uno per scoprire i piani del loro avversario. Ciò che scopre è tremendo, Brainiaco ha raggiunto un nuovo livello, non rimpicciolisce più persone o imbottiglia città, ora imbottiglia futuri interi!

A permetterglielo è l’uso di un frammento di ipertempo, che dona la capacità di saltare da un mondo all’altro, dove Brainiac ha la possibilità di analizzare quella realtà e scoprire automaticamente la posizione dei frammenti di Totalità. Non è chiaro se sia stato Lex ha donargli queste capacità, ma è certo che ora l’alieno è un passo davanti a tutti.

Luthor ora non ha nessuna garanzia che Brainiac rispetti i patti e riporti i frammenti della Totalità, l’alieno potrebbe donare abilità divine a chiunque, creando il suo personale esercito.

Quale sarà la prossima mossa di Brainiac? Nasconde altre capacità? E come reagirà Lex al nuovo status-quo del suo alleato?

Lo scopriremo in Justice League #32, in vendita dal 18 Settembre nelle fumetterie americane, mentre ricordo ai lettori nostrani che la serie è pubblicata da RW Lion.

Scrivi qui il tuo commento...