One Piece: ENMA [SPOILER]

Il nuovo capitolo di One Piece, il 955, ci mostra finalmente quello che stavamo aspettando. Momonosuke e gli altri compagni apprendono la notizia che Hiyori è sana e salva, e questo anche grazie a Zoro.

In questa ultima uscita del manga, facciamo l’incontro di un personaggio già visto in precedenza, ma del quale non conoscevamo il nome. Hitetsu Tenguyama, spadaccino e creatore di katane della contea di Wano. Proprio a lui erano state affidate le due spade appartenenti al padre di Hiyori e Momonosuke, Lord Oden.

Secondo il racconto di Tenguyama, le due spade si chiamano Ame-no-habakiri, la spada che ha potuto tagliare i cieli, e Enma, la spada che ha potuto tagliare gli inferni. Come la spada Shuusui appartengono alle 21 O-wazamo-no (le 21 spade di ottima fattura).

Ed è proprio Enma che viene affidata a Zoro in cambio di Shuusui. Ed è proprio in questo capitolo che possiamo vedere il nostro spadaccino che sferra il primo colpo con la sua nuova compagna. La potenza del colpo è tale da tagliare il promontorio!

Enma e Ame-no-habakiri

Ma non solo, il braccio usato da Zoro per impugnare la spada diventa tutto rinsecchito e nero. Ed è proprio Tenguyama che spiega che Enma è in grado di prosciugare a piacimento il Ryuuou della persona che la impugna.

Ma conosciamo il nostro spadaccino, che con il suo solito sorrisetto compiaciuto dice alla spada di ridagli la sua forza e in un baleno riacquista la sua solita forma. Non solo, annuncia che si terrà Enma nonostante tutto, facendo intuire che per lui è cominciata una nuova sfida.

In conclusione del capitolo vediamo tutto il resto della popolazione di Wano che mette in atto gli ultimi preparativi per la battaglia che inizierà a li a 2 giorni.

Anche Luffy dopo essersi allenato alla prigione di Udon torna a congiungersi con i suoi compagni, in attesa di sferrare il primo attacco a Kaido. Una degna conclusione del secondo atto della saga di Wano Country. Sembra finalmente che quest’ultima saga stia entrando nel momento cruciale della battaglia.

Sinossi

One Piece di Eiichiro Oda ha iniziato la serializzazione su Weekly Shonen Jump di Shueisha nel 1997. Da allora è raccolto in oltre 90 volumi, ed è stato un successo commerciale e critico in tutto il mondo con molti dei volumi che rompono i record di stampa in Giappone. Il manga ha persino fissato un Guinness World Record per il maggior numero di copie pubblicate per lo stesso fumetto da un singolo autore ed è la serie manga più venduta al mondo con oltre 430 milioni di copie vendute.

Scrivi qui il tuo commento...