IN EVIDENZA

Emmy Awards 2019: tutti i vincitori, trionfo di HBO tra Chernobyl e Game of Thrones

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
191FollowerSegui

Si è da poco conclusa la 71esima edizione degli Emmy Awards in cui vengono celebrate ogni anno le diverse categorie per il mondo della tv statunitense: serie televisive, mini-serie, film e show in generale riguardanti il piccolo schermo.

HBO, che aveva ricevuto il maggior numero di nomination, rimane in prima posizione anche una volta consegnati i premi. Game of Thrones, con la sua ottava ed ultima stagione, aveva fatto il pieno di candidature e vince l’ambito premio per miglior serie drama, anche se le varie attrici son state decisamente snobbate nelle relative categoire; Chernobyl porta a casa diversi ed importanti premi: oltre quelli che vi riportiamo la miniserie vince anche miglior regia e miglior sceneggiatura (per le serie drama i premi vengono vinti rispettivamente da Ozark e Succession). Lato comedy invece, se Barry qualcosa vince, Veep, giunta all’ultima stagione, non viene premiata: è infatti Fleabag di Amazon a spopolare nel genere.

Dopo HBO, come già da nomination, è Netflix ad avere il maggior numero di vincitori; Amazon ha decisamente un’impennata con anche diversi premi per The Marvelous Mrs. Maisel.

Advertising

Nonostante i soli tre episodi considerabili per le nomination stesse, The Handmaid’s Tale di Hulu non torna a casa affatto a mani vuote.

Tra i maggiori ed inaspettati assenti già individuati dalle nomination si può individuare un’altra famosa e longeva serie tv conclusasi quest’anno: la comedy The Big Bang Theory.

La cerimonia si è tenuta il 22 settembre 2019 al Microsoft Theater a Los Angeles e sarà trasmessa in diretta da Fox.

Di seguito l’elenco delle diverse principali categorie con tutte le nomination ed i relativi vincitori in evidenza.

Elenco dei vincitori per gli Emmy Awards 2019

Miglior serie drammatica

  • Better Call Saul (Netflix/AMC)
  • Bodyguard (Netflix)
  • Game of Thrones (HBO)
  • Killing Eve (BBC/AMC)
  • Ozark (Netflix)
  • Pose (FX)
  • Succession (HBO)
  • This is Us (NBC)

Miglior serie comica

  • Barry (HBO)
  • Fleabag (Amazon)
  • The Good Place (NBC)
  • The Marvelous Mrs. Maisel (Amazon)
  • Russian Doll (Netflix)
  • Schitt’s Creek (CBC Television)
  • Veep (HBO)

Miglior attrice protagonista in una serie drama

  • Emilia Clarke — Game of Thrones (HBO)
  • Jodie Comer — Killing Eve (BBC/AMC)
  • Viola Davis — How to Get Away with Murder (ABC)
  • Laura Linney — Ozark (Netflix)
  • Mandy Moore — This is Us (NBC)
  • Sandra Oh  — Killing Eve (BBC/AMC)
  • Robin Wright — House of Cards (Netflix)

Miglior attore protagonista in una serie drama

  • Jason Bateman — Ozark (Netflix)
  • Sterling K. Brown — This is Us (NBC)
  • Kit Harington — Game of Thrones (HBO)
  • Bob Odenkirk — Better Call Saul (Netflix/AMC)
  • Billy Porter — Pose (FX)
  • Milo Ventimiglia — This is Us (NBC)

Miglior attrice protagonista in una serie comica

  • Christina Applegate — Dead to Me (Netflix)
  • Rachel Brosnahan — The Marvelous Mrs. Maisel (Amazon)
  • Julia Louis-Dreyfus — Veep (HBO)
  • Natasha Lyonne — Russian Doll (Netflix)
  • Catherine O’Hara — Schitt’s Creek (CBC Television)
  • Phoebe Waller-Bridge — Fleabag (Amazon)

Miglior attore protagonista in una serie comica

  • Anthony Anderson — Black-ish (ABC)
  • Don Cheadle — Black Monday (Showtime)
  • Ted Danson — The Good Place (NBC)
  • Michael Douglas — The Kominsky Method (Netflix)
  • Bill Hader — Barry (HBO)
  • Eugene Levy — Schitt’s Creek (CBC Television)

Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica

  • Gwendoline Christie – Game of Thrones
  • Julia Garner – Ozark
  • Lena Headey – Game of Thrones
  • Fiona Shaw – Killing Eve
  • Sophie Turner – Game of Thrones
  • Maisie Williams – Game of Thrones

Miglior attore non protagonista in una serie drammatica

  • Alfie Allen – Game of Thrones
  • Jonathan Banks – Better Call Saul
  • Nikolaj Coster-Waldeau – Game of Thrones
  • Peter Dinklage – Game of Thrones
  • Giancarlo Esposito – Better Call Saul
  • Michael Kelly – House of Cards
  • Chris Sullivan – This Is Us

Miglior attrice non protagonista in una serie comica

  • Alex Borstein – The Marvelous Mrs. Maisel
  • Anna Chlumsky – Veep
  • Sian Clifford – Fleabag
  • Olivia Colman – Fleabag
  • Betty Gilpin – GLOW
  • Sarah Goldberg – Barry
  • Marin Hinkle – The Marvelous Mrs. Maisel
  • Kate McKinnon – Saturday Night Live

Miglior attore non protagonista in una serie comica

  • Alan Arkin – The Kominsky Method
  • Anthony Carrigan – Barry
  • Tony Hale – Veep
  • Stephen Root – Barry
  • Tony Shalhoub – The Marvelous Mrs. Maisel
  • Henry Winkler – Barry

Miglior miniserie

  • Chernobyl (HBO)
  • Escape at Dannemora (Showtime)
  • Fosse/Verdon (FX)
  • Sharp Objects (HBO)
  • When They See Us (Netflix)

Miglior film tv

  • Bandersnatch: Black Mirror (Netflix)
  • Brexit (Amazon)
  • Deadwood: The Movie (HBO)
  • King Lear (BBC)
  • My Dinner with Herve (HBO)

Miglior attrice protagonista in una miniserie o film tv

  • Mahershala Ali — True Detective (HBO)
  • Benicio Del Toro — Escape at Dannemora (Showtime)
  • Hugh Grant — A Very English Scandal (BBC)
  • Jared Harris — Chernobyl (HBO)
  • Jharrel Jerome — When They See Us (Netflix)
  • Sam Rockwell — Fosse/Verdon (FX)

Miglior attore protagonista in una miniserie o film tv

  • Amy Adams — Sharp Objects (HBO)
  • Patricia Arquette — Escape at Dannemora (Showtime)
  • Aunjanue Ellis — When They See Us (Netflix)
  • Joey King — The Act (Hulu)
  • Niecy Nash — When They See Us (Netflix)
  • Michelle Williams — Fosse/Verdon (FX)

Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film tv

  • Patricia Arquette – The Act
  • Marsha Stephanie Blake – When They See Us
  • Patricia Clarkson – Sharp Objects
  • Vera Farmiga – When They See Us
  • Margaret Qualley – Fosse/Verdon
  • Emily Watson – Chernobyl

Miglior attore non protagonista in una miniserie o film tv

  • Asante Blackk – When They See Us
  • Paul Dano – Escape at Dannemora
  • John Leguizamo – When They See Us
  • Stellan Skarsgård – Chernobyl
  • Ben Whishaw – A Very English Scandal
  • Michael K. Williams – When They See Us

Miglior attrice guest star in una serie drammatica

  • Laverne Cox – Orange Is the New Black
  • Cherry Jones – The Handmaid’s Tale
  • Jessica Lange – American Horror Story: Apocalypse
  • Phylicia Rashad – This Is Us
  • Cicely Tyson – How to Get Away With Murder
  • Carice van Houten – Game of Thrones

Miglior attore guest star in una serie drammatica

  • Michael Angarano – This Is Us
  • Ron Cephas Jones – This Is Us
  • Michael McKean – Better Call Saul
  • Kumail Nanjiani – The Twilight Zone
  • Glynn Turman – How to Get Away With Murder
  • Bradley Whitford – The Handmaid’s Tale

Miglior attrice guest star in una serie comica

  • Jane Lynch – The Marvelous Mrs. Maisel
  • Sandra Oh – Saturday Night Live
  • Maya Rudolph – The Good Place
  • Kristin Scott Thomas – Fleabag
  • Fiona Shaw – Fleabag
  • Emma Thompson – Saturday Night Live

Miglior attore guest star in una serie comica

  • Matt Damon – Saturday Night Live
  • Robert de Niro – Saturday Night Live
  • Luke Kirby – The Marvelous Mrs. Maisel
  • Peter MacNicol – Veep
  • John Mulaney – Saturday Night Live
  • Adam Sandler – Saturday Night Live
  • Rufus Sewell – The Marvelous Mrs. Maisel

Miglior conduttore di un reality show

  • James Corden – The World’s Best
  • Ellen DeGeneres – Ellen’s Game Of Games
  • Marie Kondo – Tidying Up With Marie Kondo
  • Amy Poehler and Nick Offerman – Making It
  • RuPaul – RuPaul’s Drag Race

Miglior reality show competitivo

  • The Amazing Race
  • American Ninja Warrior
  • Nailed It!
  • RuPaul’s Drag Race
  • Top Chef
  • The Voice

Miglior show di varietà

  • The Daily Show With Trevor Noah
  • Full Frontal With Samantha Bee
  • Jimmy Kimmel Live
  • Last Week Tonight With John Oliver
  • The Late Late Show With James Corden
  • The Late Show With Stephen Colbert

Miglior show di varietà a sketch

  • At Home With Amy Sedaris
  • Documentary Now!
  • Drunk History
  • I Love You, America With Sarah Silverman
  • Saturday Night Live
  • Who Is America?

Per i restanti vincitori degli Emmy Awards 2019, riguardanti premi più specifici su regia, sceneggiatura, costumi, sonoro e non solo, potete consultare direttamente la pagina del sito della Television Academy, che potete trovare QUI.

Voi cosa ne pensate? Concordate con i diversi vincitori? Quali serie pensate siano state “snobbate” ed ingiustamente? Quali premi consegnati non vi hanno convinto? Fatecelo sapere!
Continueremo ad aggiornarvi a riguardo.

Seguiteci qui su NerdPool.it e sui nostri social per tante altre notizie, anteprime e recensioni sul mondo del cinema, delle serie tv e non solo.

[amazon_link asins=’B07SJ8DSQK,B071L2RSC9,B07N8MD62C,B078Z28Q4J,B07CZJM8GV,B07KKKWKJ5,B079B32B94,B01MA3TETH’ template=’NERDPOOL’ store=’nerdpoolit08-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ccc95fa8-5322-465d-b64c-3a9ed7f26d24′]

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
191FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...