Sono state rilasciate in esclusiva per Entertainment Weeky nuove immagini del reboot di The Grudge, la saga horror iniziata in Giappone prima di uscire in America nel 2004.

Arriverà dunque un nuovo film l’anno prossimo.
Nicolas Pesce, il regista di questo reboot, osserva che il franchise sembri particolarmente adatto alla generazione attuale di film.

“La bellezza della serie di The Grudge, sia quello americano che giapponese, sta nella serie di antologie. Ogni film è una storia diversa con personaggi diversi che hanno interazioni diverse con questa maledizione.
Nell era di oggi in cui stiamo rifacendo tutto, ho pensato che sarebbe stato divertente immergerci nelluniverso di The Grudge dove non dovremmo rifare nulla, ma piuttosto un nuovo capitolo di questo canone.”

Il titolo di questo franchise si riferisce a una maledizione che si attiva ogni volta che qualcuno muore in modo particolarmente violento o orribile. Il luogo in cui quella persona è morta diventa contaminato in modo soprannaturale e chiunque entri in quel luogo successivamente viene infettato dalla maledizione. Questa maledizione non finisce mai. Anche dopo tutti questi anni e tutti questi film, quel concetto chiave è ciò che rimane interessante per Pesce.

“Penso che la cosa più avvincente di The Grudge sia che è inevitabile.
Tutto quello che devi fare è entrare in una casa che sembra tranquilla e sei fregato.
Non è il film tradizionale con una casa infestata, in cui ti avvicini a una casa inquietante, dall’aspetto gotico.

Il regista continua affermando:

“La cosa interessante di questo film e di molti altri è che dietro il tipo più normale di casa, allinterno della vita più normale, può esserci qualcosa di orribile, che sia reale e radicato o qualcosa di ultraterreno e terrificante, può accadere ovunque, dietro qualsiasi porta, a chiunque.”

The Grudge

La versione più recente di The Grudge è ambientata in America, anche se, cosa interessante, si svolge contemporaneamente al film del 2004 diretto da Takashi Shimizu, con Sarah Michelle Gellar nei panni di una studentessa di scambio che vive in Giappone.
Quel film è stato prodotto da Sam Raimi (Evil Dead), così come quello nuovo.
Andrea Riseborough (Mandy) interpreta un poliziotto in una nuova città, che si imbatte in un caso apparentemente inspiegabile che la porta in una casa in cui vi sono strane presenze.

Vediamo dunque tre storie diverse che si intrecciano in momenti differenti, incentrati su questa casa al centro del caso su cui sta lavorando questo poliziotto.

The Grudge uscirà nelle sale il 3 gennaio 2020.

Voi cosa ne pensate di queste immagini?
Fatecelo sapere con un commento qua sotto e continuate a seguirci su NerdPool per rimanere sempre aggiornati sulle notizie del mondo del cinema e molto altro ancora!

Iscriviti al nostro gruppo Telegram per rimanere sempre aggiornato su Cinema, Serie TV, Giochi, Fumetti, Manga e Anime

Scrivi qui il tuo commento...