IN EVIDENZA

The Last of Us Part II: quanto è grande il gioco?

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,449FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

Halley Gross ci dà qualche altro indizio su cosa troveremo nell'agognato sequel...

The Last Of Us: Part II ha sortito in noi un mare di curiosità. Una delle tante, sicuramente, è la sua potenziale durata. Il primo capitolo è un’avventura meravigliosa, emozionante e tra le cose migliori che si siano mai viste su una console PlayStation. Purtroppo, arrivando alla sua conclusione, il titolo lasciava quel (positivo) magone allo stomaco di una cosa straordinaria, ma troppo breve. Il che non era proprio veritiero, stando ad una durata stimata di circa 15-20 ore, più che dignitose per un gioco di quel genere. Il problema è che non ci bastò, talmente era intensa e profonda l’avventura di Joel ed Ellie. Abbiamo desiderato di più. Left Behind non ha colmato la nostra sete. Volevamo The Last of Us: Part II.

Il release date trailer mostrato allo State of Play pochi giorni fa

Si vociferava già di un potenziale febbraio-marzo 2020, sul web, ma quando allo State of Play di fine settembre abbiamo visto il release date trailer che vedete qua sopra, beh, le cose sono cambiate. Oltre ad un hype smisurato, sono iniziate a filtrare alcune notizie, tramite le interviste al team di sviluppo. Recenti le dichiarazioni di Neil Druckmann sulla grandezza del progetto, oggi riportiamo quelle di Halley Gross, co-writer del titolo Naughty Dog.

Per quanto riguarda The Last of Us: Part II penso che stiamo parlando, più o meno, di un titolo il 50% più grande del precedente. È massiccio. Non parlo solo di lunghezza in senso lato, ma di tutto il complesso. I livelli sono più grandi e strutturati, abbiamo più scene cinematiche, più personaggi, animazioni migliori, un sistema di “combattimento” più rifinito, insomma, tutto in questo gioco è più grande. Migliore.

Insomma, Gross è emozionato (e si sente) e fiero del loro lavoro. Da ciò che abbiamo potuto vedere, alcuni particolari sono evidenti: il sistema di animazioni di Ellie è veramente mozzafiato, così come alcune scene d’intermezzo che paiono perfettamente inserito nel corso dell’avventura. C’è ancora moltissimo da vedere e scoprire, ma siamo sicuramente sulla giusta strada. Le impressioni sono ottime.

the last of us part ii
Il buon “vecchio” Joel…
Advertising

Certo, non è sempre vero che “più grosso uguale migliore”, ovviamente. Però, in realtà, questa volta ci sentiamo di essere pienamente fiduciosi. The Last Of Us: Part II sembra già essere un capolavoro annunciato. Staremo a vedere, ma per ora non spostatevi molto da NerdPool.it, perché seguiremo il titolo marchiato Naughty Dog in maniera capillare.

The Last of Us: Part II è il sequel dell’action adventure a sfondo post-apocalittico sviluppato da Naughty Dog in esclusiva per PlayStation 4. La data di uscita fissata al 21 febbraio 2020 è ormai una certezza. Il gioco uscirà nelle seguenti versioni: The Last of Us Part II Standard Edition, Special Edition, Digital Deluxe Edition, Collector’s Edition ed Ellie Edition.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,449FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...