lucca comics bruce sterling

Lucca Comics & Games 2019 ospiterà Bruce Sterling, tra i padri della narrativa di fantascienza moderna, nonché creatore con William Gibson del genere cyberpunk. Scrittore, giornalista, editore e critico, è l’autore di capolavori come “La Matrice Spezzata” e “La Macchina della Realtà”. Vive a Torino con la moglie e ha dato vita al suo alias Bruno Argento. Con il suo alias ha pubblicato vari racconti riuniti nel 2015 nell’antologia “Utopia pirata: i racconti di Bruno Argento”.

La sua presenza durante Lucca Comics & Games si lega perfettamente al tema Becoming Human, che mette al centro il concetto di umanità, le relazioni sociali e con le macchine. Sterling parteciperà proprio a un panel insieme ad altri nomi noti della fantascienza internazionale e italiana, che verterà proprio su “Becoming Human visto con gli occhi di chi scrive fantascienza.”

Insieme a uno degli autori che maggiormente ha contribuito in epoca moderna a creare proprio quello storytelling del fantastico che Lucca Comics & Games celebrerà nell’Area Fantasy, la manifestazione punta a promuovere i valori che l’hanno resa punto di riferimento per la community italiana, nell’inclusione e nel rispetto di tutte le culture dell’immaginario fantastico, per scoprire con Sterling e tutto il pubblico di LC&G un nuovo punto di vista ed essendo grati per il grande lavoro e per le opere di enorme valore che il padre del genere cyberpunk ha donato all’umanità.

Tutti gli appuntamenti che vedranno Bruce Sterling protagonista a Lucca Comics & Games saranno prossimamente consultabili all’interno del programma sul sito www.luccacomicsandgames.com .

L’autore

Lucca Comics Bruce Sterling

Bruce Sterling, autore, giornalista, editore e critico, è nato nel 1954 ed è famoso per le sue dieci novelle fantascientifiche.

Sterling scrive anche recensioni, testi di critica del design e introduzioni a libri che spaziano da Ernst Jünger a Jules Vernes. I suoi lavori appartenenti alla non-fiction sono:

  • The Hacker Crackdown: Law and disorder on the electronic frontier (1992)
  • Tomorrow now: Envisioning the next fifty years (2003)
  • Shaping Things (2005)
  • The epic struggle of the Internet of Things (2014).

Il suo libro più recente è una raccolta di storie di fantascienza dal titolo “Utopia pirata: i racconti di Bruno Argento” (2015).

Attività

  • 2005: “Visionary in Residence” all’Art Center College of Design a Pasadena.
  • 2008: ”Guest Curator” per il Share Festival of Digital Art and Culture di Torino e il “Visionary in Residence” al Sandberg Instituut ad Amsterdam.
  • 2011: torna all’Art Center come “Visionary in Residence” per iniziare un progetto sulla realtà aumentata
  • 2013: “Visionary in Residence” al Center for Science and the Imagination all’Arizona State University
  • 2015: curatore della “Casa Jasmina” al Torino Fab Lab.
  • 2016: “Visionary in Residence” all’Arthur C. Clarke Center for Human Imagination.

Ha partecipato all’ABC’s Nightline, BBC’s The Late Show, CBC’s Morningside, su MTV e techTV. E’ apparso su varie testate, tra cui:

  • Time
  • Newsweek
  • The Wall Street Journal
  • The New York Times
  • Fortune
  • Nature
  • I.D
  • Metropolis
  • Technology Review
  • Der Spiegel
  • La Stampa
  • La Repubblica

e molte altre.

Ha vissuto ad Austin, Torino e Belgrado.

Restate con NerdPool.it per tutte le novità in arrivo da Lucca Comics & Games 2019.

Iscriviti al nostro gruppo Telegram per rimanere sempre aggiornato su Cinema, Serie TV, Giochi, Fumetti, Manga e Anime

Scrivi qui il tuo commento...